Game of Thrones: HBO vorrebbe sviluppare molti altri spin-off

3 mesi fa

Game of Thrones

HBO sarebbe interessata a sviluppare molti altri spin-off di Game of Thrones, dopo aver annunciato lo sviluppo della seconda serie prequel basata su The Tales of Dunk and Egg. Ecco cosa sappiamo.

HBO vuole sviluppare molti altri spin-off di Game of Thrones. La rete ha attualmente due serie in lavorazione. House of the Dragon è in sviluppo da un po’ di tempo e dovrebbe essere presentato in anteprima nel 2022. Quella serie seguirà i primi anni della dinastia Targaryen e avrà come protagonisti Olivia Cooke e Matt Smith.

HBO ha recentemente annunciato che un altro prequel è in lavorazione, questo ambientato 90 anni prima degli eventi di A Song of Ice and Fire. La serie sarà basata su The Tales of Dunk and Egg dell’autore George R.R. Martin che seguono le avventure di Ser Duncan l’Alto e Aegon Targaryen, futuro re di Westeros. I due spin-off arrivano dopo che HBO ha iniziato lo sviluppo di numerosi progetti. Uno, The Long Night, è arrivato alla fase pilota prima di essere cancellato dalla rete.

Ma non è tutto. HBO ha incontrato diversi scrittori di spicco che hanno presentato altre idee basate sui lavori di Martin. Tra le idee prese in considerazione c’è una serie prequel basata sulla Ribellione di Robert, la guerra per il Trono di Spade che ha sconvolto Westeros un paio di decenni prima degli eventi di Thrones. Uno degli sceneggiatori è un nome familiare ai fan del genere HBO: Bruno Heller, che ha creato l’acclamato dramma storico Rome. Detto questo, nessuno scrittore è ancora ufficialmente confermato per questi progetti.

Mentre HBO ha già affermato che gli spin-off o i prequel della serie di punta erano fuori dal tavolo, l’interesse per una serie basata sulla Ribellione di Robert indica un cambiamento di rotta. In effetti, una serie del genere potrebbe fornire un’opportunità unica per la rete. Dopo aver perso metà dei loro spettatori dopo Game of Thrones, esplorare l’era immediatamente prima della serie potrebbe attirare l’attenzione degli spettatori che altrimenti sarebbero titubanti nell’iscriversi nuovamente a HBO. Anche The Tales of Dunk and Egg si svolge in un’epoca più familiare, circa 90 anni prima della serie originale.

Oltre alle due serie menzionate in precedenza, il mondo di Martin ha un sacco di materiale perfetto per l’adattamento. Casey Bloys, chief content officer di HBO, ha affermato che sarebbero possibili più spin-off e sembra che stia mantenendo la sua promessa. Siamo ancora all’inizio dell’iniziativa. Nessun progetto è stato ancora ufficialmente messo in sviluppo.

 

 

 

 

 

I giorni dell'abbandono: Natalie Portman protagonista del film
I giorni dell'abbandono: Natalie Portman protagonista del film
GoT: Michael McElhatton non ha visto l'ultima stagione
GoT: Michael McElhatton non ha visto l'ultima stagione
Westworld: le riprese della quarta stagione inizieranno presto
Westworld: le riprese della quarta stagione inizieranno presto
Game of Thrones: il teaser che celebra il 10° anniversario
Game of Thrones: il teaser che celebra il 10° anniversario
The Last of Us: rivelati luogo e data d'inizio della produzione
The Last of Us: rivelati luogo e data d'inizio della produzione
Los Angeles Lakers: Brett Cullen e Lola Kirke nel cast
Los Angeles Lakers: Brett Cullen e Lola Kirke nel cast
The Last of Us: la serie tv sarà diversa dal gioco? Le parole di Neil Druckmann
The Last of Us: la serie tv sarà diversa dal gioco? Le parole di Neil Druckmann