Lancia: pronto il ritorno in grande, cosa cambia con l’era Stellantis

20 Gennaio

Lancia sta per tornare agli antichi fasti? Il Gruppo Stellantis riposiziona il brand nella fascia premium. È finita l’era della Lancia Ypsilon?

Con la nascita del gruppo Stellantis, si sta per aprire un nuovo importante capitolo per Lancia. Il brand italiano —per anni dato prossimo alla morte— potrebbe tornare agli antichi fasti.

Ora come ora, il catalogo del brand include un solo veicolo: la popolare Lancia Ypsilon. Eh già, perché sicuramente molti dei nostri lettori hanno storto il naso leggendo la parola ‘popolare’ associata alla Ypsilon, un veicolo che negli anni si è creato tanti ammiratori quanto detrattori. Sta di fatto che la Ypsilon, da sola, vende più di tutto il catalogo di Alfa Romeo. Con la differenza che la Lancia Ypsilon si regge esclusivamente sul mercato domestico.

Ora però le ambizioni della Lancia potrebbero spingersi un po’ oltre alla city car compatta tanto amata dal mercato automotive italiano.

Un’importante indizio sul rilancio del brand Lancia, scrive Motor1, ci arriva dalla suddivisione dei brand all’interno del Gruppo Stellantis. Lancia, infatti, è finita nella stessa categoria di Alfa Romeo e DS — quella riservata ai brand premium.

Le informazioni in questo momento sono ridotte all’osso. Il riposizionamento, ad ogni modo, fa pensare al ritorno di vetture leggendarie come la Delta e ad un’offerta più orientata verso gli alti standard del mercato moderno, a partire dalla dotazione tecnologica. Per il momento dobbiamo limitarci a sognare, in attesa di scoprirne di più.

 

 

Aree Tematiche
News Tecnologie
Tag
mercoledì 20 Gennaio 2021 - 15:36
Edit
LN Panic Mode - Premi "P" per tornare a Lega Nerd