Punisher: Jon Bernthal difende il personaggio dopo gli attacchi sul web

105
13 Gennaio

 

Marvel's The Punisher

L’interprete di The Punisher nella serie Netflix, Jon Bernthal, si è schierato in difesa del personaggio dopo gli attacchi ricevuti sul web.

Jon Bernthal è l’attore che ha rappresentato di più in versione live-action il personaggio di The Punisher (considerando che è stato protagonista della serie Netflix dedicata), e per questo è intervenuto in difesa del character dopo gli attacchi sul web che ne chiedevano addirittura la rimozione dal roster Marvel. Tutto è nato dopo che i rivoltosi violenti di Capitol Hill sono stati fotografati con il logo di The Punisher addosso.

Un fan del character ha perciò voluto sottolineare come, al di là di chi utilizza in maniera violenta il simbolo di The Punisher, intende rimanerne un appassionato. Jon Bernthal ha risposto al commento dicendo:

La penso come te. Queste persone hanno sbagliato, sono impaurite e perdute. Non hanno niente a che fare con ciò per cui Frank lotta.

Alcuni fan sul web hanno chiesto in questi giorni che la Marvel si proponga di non utilizzare in maniera massiccia il logo di The Punisher, evitando usi impropri del simbolo del characther. Oppure, nel caso non riesca a fare questa cosa, dovrebbe, addirittura, eliminarlo dal suo roster di personaggi.

 

 

Aree Tematiche
Entertainment Fumetti News Video on Demand
Tag
mercoledì 13 Gennaio 2021 - 18:01
Edit
LN Panic Mode - Premi "P" per tornare a Lega Nerd