Anche YouTube sospende l’account di Donald Trump

276
3 mesi fa

Seguendo l’esempio di altri social network, YouTube ha deciso di impedire a Donald Trump di caricare nuovi video.

A questo punto non sorprende, ma anche YouTube ha deciso di prendere una posizione forte nei confronti del presidente uscente Donald Trump. Oltre a rimuovere i video con cui sforava le policy del sito, la piattaforma ha infatti deciso di sospendere del tutto la sua possibilità di upload, togliendogli la voce.

Alla luce delle preoccupazioni a proposito del corrente potenziale di violenza, abbiamo rimosso un nuovo contenuto caricato dal canale di Donald J Trump per violazione delle nostre policy,

ha riferito l’azienda digitale in un comunicato, aggiungendo inoltre che l’account sarà impossibilitato all’upload per almeno una settimana, ovvero fino all’insediamento di Joe Biden alla Casa Bianca.

Difficile dire quanto fosse offensivo il video che ha fatto guadagnare a Trump quest’ennesima bacchettata: da una parte le aziende stanno cogliendo ogni pretesto per allontanarsi da una figura tanto compromettente, dall’altra il diplomatico considera “totalmente appropriato” l’incitare la folla a imbracciare le armi per difendere la sua poltrona.

A prescindere dai contenuti specifici, Trump viene ormai considerato dai social media come un acciarino pronto a fare scoppiare una polveriera fatta di alt-right complottiste. Un pericolo concreto, visto che il presidente uscente si sta inabissando in un mondo alternativo e paranoico in cui si percepisce come un regnante vittima di un coup.

La fretta delle Big Tech di chiamarsi fuori da questa faccenda é tuttavia anche un estremo tentativo di imbonirsi i politici Democratici, nella speranza che questi non sentano la necessità di imporre nuove leggi con cui normare lo strapotere dei “gatekeeper” digitali.

Un cambio di rotta tanto repentino che, come non manca di sottolineare lo stesso Trump, potrebbe fare più male che bene, portando all’esasperazione tutti coloro che da anni vedono il digitale come braccio di controllo delle sinistre estreme.

 

Potrebbe anche interessarti:

 

 

Internet, la Cina apre una hotline per segnalare le critiche nei confronti del Partito Comunista
Internet, la Cina apre una hotline per segnalare le critiche nei confronti del Partito Comunista
Twitter come cavia della nuova censura russa
Twitter come cavia della nuova censura russa
Birmania, esisterebbe una lista nera di web-celebrities
Birmania, esisterebbe una lista nera di web-celebrities
In Cina è improvvisamente scomparso il mercato delle console d'importazione
In Cina è improvvisamente scomparso il mercato delle console d'importazione
Zuckerberg scarica la colpa dell'attacco a Capitol Hill su Trump
Zuckerberg scarica la colpa dell'attacco a Capitol Hill su Trump
Donald Trump sta tornando sui social: "tra due mesi fonderà la sua piattaforma"
Donald Trump sta tornando sui social: "tra due mesi fonderà la sua piattaforma"
I commenti dei lettori sono costati 124.000 dollari a una testata online
I commenti dei lettori sono costati 124.000 dollari a una testata online