Tesla non ha raggiunto l’obiettivo delle 500.000 auto consegnate per un soffio

177
4 Gennaio

Tesla non ce l’ha fatta: si era data l’ambizioso compito di vendere 500.000 auto entro la fine del 2020, ma la casa automobilistica ha mancato il traguardo per un soffio.

Il 2020 è stato un anno da record per Tesla, ma le numerose vittorie raggiunte hanno comunque lasciato spazio ad una cocente delusione. Il CEO della compagnia, Elon Musk, aveva promesso agli investitori che nel corso del 2020 sarebbe stata in grado di raggiungere l’obiettivo delle 500.000 auto consegnate.

La casa automobilistica si è fermata a 499.550 auto. Ad ogni modo, il dato non è ancora definitivo. Con una nota, l’azienda ha fatto sapere che la cifra finale potrebbe variare di circa lo 0,5%. I risultati definitivi saranno annunciati verso la fine di gennaio.

Elon Musk nel corso degli scorsi mesi si era detto estremamente certo del fatto che la sua azienda sarebbe riuscita a raggiungere il traguardo delle 500.000 auto consegnate.

Stando a The Verge, si tratta comunque del risultato più importante per il mercato delle auto elettriche. Tesla nel 2020 ha battuto sia Volkswagen che la BYD, agguerrito competitor cinese.

Tesla è così riuscita a vendere circa 130mila auto in più rispetto al 2019. Anni fa, Musk aveva predetto che la sua azienda sarebbe stata in grado di vendere oltre 1 milione di veicoli all’anno entro la fine del 2020. Eppure, questo sembra un traguardo ancora molto lontano.

 

 

Aree Tematiche
News Tecnologie
Tag
lunedì 4 Gennaio 2021 - 17:27
Edit
LN Panic Mode - Premi "P" per tornare a Lega Nerd