HBO Max: boom di download dell’app grazie a Wonder Woman 1984

30 Dicembre

wonder woman HBO MAX

L’arrivo natalizio sulle piattaforme streaming di contenuti esclusivi rilancia le relative app: non solo HBO Max, ma anche Disney+ con Soul.

HBO Max, la piattaforma streaming che Warner Bros. sta cercando di affermare sull’agguerrito mercato dello streaming cinetelevisivo, ha appena raggiunto un nuovo record, grazie alla decisione di portare in day-and-date Wonder Woman 1984 sia al cinema (nei Paesi dove sono attualmente aperti) che a casa, su HBO Max (laddove il servizio è disponibile).

Se già la notizia dell’arrivo del film con protagonista Gal Gadot (e molti altri blockbuster, nel corso del 2021) aveva portato a un incremento di quattro milioni di abbonati, nelle settimane successive all’annuncio, l’effettiva disponibilità del titolo ha fatto impennare sottoscrizioni e accessi.

 

Leggi anche:

 

Si parla di 554.000 utenti che hanno effettuato l’accesso alla piattaforma nello scorso week end, e ben 244.000 download dell’app nella sola giornata di domenica, un piccolo record per HBO Max e una conferma del successo della strategia commerciale volta a sfruttare per quanto possibile un film che altrimenti, nelle attuali condizioni, avrebbe visto solo una esposizione in sala piuttosto povera per motivi di forza maggiore, mentre ora si risolve in un assist perfetto nel piano di rosicchiamento del campo già occupato da competitor forti come Netflix e Disney+.

 

Leggi anche:

 

Disney+ che, di suo, ha effettuato una mossa simile, per quanto sia meno bisognoso di affermare il proprio nome, dopo un anno di lancio andato oltre le aspettative. In corrispondenza al lancio dell’atteso film Disney – Pixar Soul, ad ogni modo, Disney+ ha visto un numero di installazioni della sua app mobile pari a circa 2,3 milioni.

E tutto questo parlando solo delle app mobile: bisogna anche considerare che, probabilmente, i numeri relativi alle app per televisioni, decoder, tv box e console saranno anche maggiori.

Attualmente, Disney+ vanta 87 milioni di abbonati nel mondo, mentre HBO appena 12,6, distribuiti però sul solo territorio americano. La piattaforma arriverà presto su altri territori, tra cui l’Europa, anche se l’Italia dovrà aspettare ancora parecchio, a quanto pare.

 

 

Aree Tematiche
Attualità Cinema Entertainment Home Video Internet News Tecnologie Video on Demand
Tag
mercoledì 30 Dicembre 2020 - 17:38
Edit
LN Panic Mode - Premi "P" per tornare a Lega Nerd