L’Esorcista: sarà David Gordon Green a dirigere il sequel

l'esorcista

Sembra che Blumhouse abbia scelto il regista per il sequel de L’Esorcista in sviluppo da un po’: si tratta di David Gordon Green.

Da un po’ di tempo Blumhouse Productions aveva in cantiere un sequel de L’Esorcista, il celebre film horror poi divenuto franchise di grande successo. Da un po’ di tempo però non si avevano notizie a riguardo, fino a poco fa, quando si sono fatte strada delle voci su quello che potrebbe essere il regista del nuovo film. Si tratta di David Gordon Green, già autore di Halloween, nel 2018.

D’altronde la stessa Blumhouse ha prodotto il film di cui sopra, che guadagnò 255 milioni di dollari ai botteghini (secondo incasso più alto nel weekend di apertura per un film horror, quell’anno), per cui i rapporti tra la casa di produzione e il regista sono già consolidati.

Il film originale, diretto da William Friedkin, è uscito nel 1973 ed è diventato un cult in breve tempo, e ancora oggi è ricordato come uno dei film horror più importanti di tutti i tempi, anche per i suoi contenuti grafici, che all’epoca soprattutto scatenarono diverse controversie.

L’Esorcista fu anche il primo film horror ad essere candidato all’Oscar come miglior film, nonché l’horror di maggior successo di sempre ai botteghini, fino al 2017, quando il remake di It gli tolse il primato. Il franchise, con il film originale e i quattro sequel prodotti dal 1977 al 2005, ha guadagnato oltre 520 milioni di dollari ai botteghini.

Sarà David Gordon Green l’uomo giusto per rinverdire i fasti della serie?

Aree Tematiche
Cinema Entertainment News
Tag
martedì 22 Dicembre 2020 - 10:08
Edit
LN Panic Mode - Premi "P" per tornare a Lega Nerd