iPhone 13: si inizia già a parlare della possibile data di presentazione

14 Dicembre

Sono passati appena due mesi dalla presentazione degli iPhone 12, ma si parla già della possibile data di presentazione della prossima generazione. Quando usciranno gli iPhone 13?

Ne ha parlato l’analista Ming-Chi Kuo. Secondo Kuo, la linea di iPhone 13 non dovrebbe subire gli stessi ritardi a cui abbiamo assistito nel 2020. In altre parole, i nuovi smartphone della Apple torneranno ad occupare la tradizionale finestra temporale di settembre.

Normalmente Apple inizia a produrre i suoi nuovi smartphone già durante l’estate per poi presentarli al pubblico a settembre. Come ormai sappiamo molto bene, nel caso dell’iPhone 12 ci sono stati degli importanti ritardi e le prime produzioni sono partite solamente a settembre, con la presentazione dei tre nuovi device posticipata ad inizio ottobre.

Kuo ha anche rassicurato il pubblico circa la possibilità che la capacità di produzione del chip A14 —il SoC montato sugli iPhone 12— possa scendere dal 100% all’80%, andando a creare nuovi ritardi durante il primo quadrimestre del 2021.

Vale comunque la pena di sottolineare che le previsioni di Ming-Chi Kuo si basano su ciò che sappiamo ad oggi — confutando quindi l’idea di un possibile effetto domino, ossia l’idea che la tardiva presentazione dell’iPhone 12 possa avere un impatto anche sulla generazione successiva di smartphone. Nel 2019, per capirci, era semplicemente impossibile prevedere che la pandemia (tra le altre cose) avrebbe sconvolto il mondo portando anche all’insolita roadmap di produzione e presentazione degli iPhone 12. Se la situazione legata al covid-19 rimanesse grave e insostenibile anche a sei mesi da oggi, non è da escludere che i nuovi smartphone di Apple subiranno un ulteriore ritardo.

 

 

Aree Tematiche
News Tecnologie
Tag
lunedì 14 Dicembre 2020 - 10:39
Edit
LN Panic Mode - Premi "P" per tornare a Lega Nerd