Pornhub sotto accusa: “video con minori e violenze sessuali”, Mastercard indaga

2 anni fa

Un articolo pubblicato sul New York Times sostiene che Pornhub contenga diversi video con minori e violenze sessuali. Mastercard: «pronti a prendere gravi provvedimenti».

MindGeek, l’azienda dietro al colosso dell’intrattenimento per adulti Pornhub, è stata accusato in un lungo articolo del New York Times di non star facendo abbastanza per combattere violenze e pornografia minorile.

Ora il sito rischia grosso. Mastercard ha deciso di indagare a sua volta per verificare la veridicità delle accuse.

«Il problema di Pornhub», si legge nell’articolo pubblicato dal giornalista Nicholas Kristof sul NY Times, «non ha a che fare con la pornografia, ma con lo stupro». Kristof sostiene di aver trovato sui siti per adulti di MindGeek diversi video che ritraggono chiaramente violenze su donne svenute o non pienamente coscienti.

Pornhub ha già tentato di smarcarsi dalle accuse, bollandole come false: «ogni accusa che il nostro sito promuova CSAM (un accronimo che sta per child sexual abuse material ndr) è irresponsabile e manifestamente falsa», ha detto MindGeek in un comunicato inviato all’agenzia Reuters.

Mastercard avrebbe già preso contatti con MindGeek e ha annunciato di aver iniziato un’indagine sulla controversia. «Se le accuse si dimostreranno vere, prenderemo immediati provvedimenti».

Non è difficile ipotizzare quali potrebbero essere queste misure. In passato i circuiti di pagamento come Mastercard avevano messo nella loro lista nera diversi siti appartenenti all’estrema destra americana, rendendo di fatto impossibile ogni pagamento o donazione se non attraverso mezzi di nicchia, come le criptovalute. Una mossa che porrebbe un serio e irrimediabile danno al business di Pornhub.

Bill Ackman, un miliardario noto per la sua lotta contro Herbalife, ha chiesto sia a Mastercard che a Visa di interrompere temporaneamente i pagamenti destinati a Ponhub.  La richiesta di Ackman, continua Reuters, include anche American Express, che tuttavia non è un metodo di pagamento accettato dal sito.

Ackman ha anche richiesto l’intervento del legislatore, sostenendo che dovrebbe essere illegale per un qualsiasi sito per adulti rendere online un contenuto prima che questo sia stato analizzato dalle autorità e prima che sia stata accertata l’età delle persone in video.

 

 

Instagram ha sospeso l'account di Pornhub, festeggiano gli attivisti anti-porno
Instagram ha sospeso l'account di Pornhub, festeggiano gli attivisti anti-porno
Crisi ucraina, i giganti del web isolano la Russia
Crisi ucraina, i giganti del web isolano la Russia
Wordle: il passaggio al New York Times resetta il conteggio delle vittorie consecutive
Wordle: il passaggio al New York Times resetta il conteggio delle vittorie consecutive
Il New York Times ha speso 'diversi milioni' per acquistare Wordle, un popolare gioco di enigmistica
Il New York Times ha speso 'diversi milioni' per acquistare Wordle, un popolare gioco di enigmistica
Mastercard introduce delle carte di pagamento per i non vedenti
Mastercard introduce delle carte di pagamento per i non vedenti
Mastercard acquisisce CipherTrace, colosso nel mondo delle criptovalute
Mastercard acquisisce CipherTrace, colosso nel mondo delle criptovalute
Il New York Times ha venduto un NFT per 560.000$
Il New York Times ha venduto un NFT per 560.000$