HBO Max arriverà in Europa nella seconda metà del 2021

4 mesi fa

La piattaforma streaming di WarnerMedia, HBO Max, arriverà in Europa nella seconda metà del 2021, lo ha annunciato il capo della sezione Max Global della HBO, Andy Forssell.

All’indomani della epocale decisione della Warner Bros. di distribuire l’intera programmazione della prossima stagione cinematografica in simultanea sia nelle sale cinematografiche che su HBO Max, Andy Forssell, dirigente a capo della sezione capo Max Global della HBO, ha rivelato che è nelle intenzioni della compagnia espandere il mercato della piattaforma streaming di WarnerMedia al mercato europeo a partire dalla primavera del 2021.

Queste le sue parole, rilasciate a Deadline:

Dobbiamo essere un servizio globale. È un imperativo raggiungere questa dimensione. Nella seconda metà del 2021 inizieremo ad aggiornare alcuni dei servizi HBO diretti ai consumatori esistenti in Europa, trasformandoli in HBO Max, raddoppiando i contenuti, inserendo molte più funzionalità, in modo tale che entro la fine dell’anno tutte le regioni interessate siano molto attive. Il piano è di essere presenti in 190 Paesi, ora resta solo da capire quanto velocemente possiamo essere in grado di farlo.

Il contenuto delle dichiarazioni di Forssell non lasciano molta speranza all’Italia, in cui non è presente nessun servizio HBO, soprattutto a causa di accordi commerciali che prevedono la distribuzione di diversi contenuti del canale americano tramite Sky e altre emittenti. I servizi indicati dal capo della sezione Max Global sono presenti in Ungheria, Polonia, Repubblica Ceca, Slovacchia, Romania, Bulgaria, Croazia, Slovenia, Serbia, Montenegro, Bosnia Erzegovina, Macedonia del Nord e Moldavia (canale televisivo) e in Spagna, Svezia, Norvegia, Danimarca, Finlandia e Portogallo (servizio streaming).

Tra le novità c’è anche il fatto che le produzioni originali previste per la piattaforma HBO Max usciranno per la prima volta dai confini americani, parola del CCO Casey Bloys. La notizia potrebbe riguardare tutti i titoli DC in fase di sviluppo, tra cui Peacemaker, spin-off del Suicide Squad di James Gunn, lo spin-off di Batman di Matt Reeves, e diverse serie del DC Universe come Doom Patrol, Harley Quinn, Titans e Swamp Thing.

 

 

 

 

 

 

 

Friends reunion: finite le riprese dello speciale di HBO Max
Friends reunion: finite le riprese dello speciale di HBO Max
GoT: Michael McElhatton non ha visto l'ultima stagione
GoT: Michael McElhatton non ha visto l'ultima stagione
Warner Bros. ritornerà alle tradizionali uscite in sala nel 2022
Warner Bros. ritornerà alle tradizionali uscite in sala nel 2022
Warner Bros: le uscite Home Video di maggio
Warner Bros: le uscite Home Video di maggio
Who Wish Me Dead: il trailer ufficiale del film con Angelina Jolie
Who Wish Me Dead: il trailer ufficiale del film con Angelina Jolie
Westworld: le riprese della quarta stagione inizieranno presto
Westworld: le riprese della quarta stagione inizieranno presto
The Trench e New Gods: cancellati i due film DC Comics
The Trench e New Gods: cancellati i due film DC Comics