Jurassic World Dominion: la storia è stata modificata per la pandemia

2
2 Dicembre

Jurassic World 3

Jurassic World: Dominion ha subito dei ritocchi per includere la realtà della pandemia di COVID-19, come afferma l’attore di Ian Malcolm, Jeff Goldblum.

Jurassic World: Dominion ha cambiato la sua storia per adattarsi alla presenza della pandemia di COVID-19. Rilasciato nel 1993, Jurassic Park di Steven Spielberg ha portato sugli schermi cinematografici dinosauri in CGI all’avanguardia, entusiasmando il pubblico per un totale di $ 1.033 miliardi al botteghino mondiale.

Dati i suoi enormi numeri al botteghino, non è stata una sorpresa vedere Jurassic Park generare un paio di sequel, The Lost World del 1997 e Jurassic Park III del 2001. Il franchise sarebbe poi andato in pausa per quasi 15 anni prima di tornare nei cinema con il reboot del 2015 Jurassic World. Dimostrando che il pubblico aveva ancora un enorme appetito per l’azione dei dinosauri, il riavvio ha incassato $ 1,67 miliardi. Come i precedenti film della serie, Jurassic World ha toccato temi legati al delicato equilibrio dell’ecologia della Terra e all’enorme responsabilità dell’umanità nel mantenere questo equilibrio. Dopo un sequel di successo nel 2018 Jurassic World: Fallen Kingdom, un terzo film di dinosauri è ora in arrivo con Jurassic World: Dominion.

Ovviamente, come tutti gli altri film di Jurassic Park, il nuovo film esplorerà la questione del posto dell’umanità nello schema naturale delle cose. Tali temi sono ancora più presenti nella mente delle persone con la pandemia di COVID-19 ancora in corso. A suo modo, il nuovo film affronterà anche questa realtà. Secondo la star Jeff Goldblum, sono state apportate alcune modifiche al film per riflettere lo stato attuale delle cose. Il personaggio di Goldblum, Ian Malcolm, lo scienziato introdotto per la prima volta nell’originale Jurassic Park, sarebbe ovviamente il personaggio giusto per aiutare a trasmettere il messaggio del nuovo film sull’uso etico della scienza.

Goldblumè naturalmente molto vago quando si tratta di discutere di quali modifiche sono state apportate a Jurassic World: Dominion. È anche interessante chiedersi quali parti del film siano state considerate sensibili e abbiano richiesto aggiustamenti per adattarsi alla nuova realtà. La pandemia ha già svolto un ruolo molto concreto nella produzione di Jurassic World: Dominion poiché le riprese del film sono state estese a 18 mesi a causa dei ritardi e la data di uscita è stata posticipata di un anno. Ma nonostante tutto questo il film alla fine arriverà, poiché Hollywood trova sempre un modo.

 

 

Aree Tematiche
Cinema Entertainment News Real Life
Tag
mercoledì 2 Dicembre 2020 - 19:36
Edit
LN Panic Mode - Premi "P" per tornare a Lega Nerd