Kurt Russell, secondo Chris Columbus l’attore vuole che Babbo Natale sia il suo ultimo ruolo

2 anni fa

 

Kurt Russell

Secondo quanto riferito dal regista di Qualcuno Salvi il Natale 2, Chris Columbus, pare che Kurt Russell voglia che Babbo Natale sia l’ultimo ruolo della sua carriera.

Kurt Russell è un attore iconico con una carriera ultra decennale alle spalle piena di ruoli importanti. Solo per citare qualcuno: Snake Plissken di 1997: Fuga da New York, Jack Burton di Grosso Guaio a Chinatown, RJ MacReady de La Cosa, Stuntman Mike in Death Proof fino ai più recenti Jon Ruth di The Hateful Eight, Mr. Nobody del franchise di Fast & Furious e Ego ne Guardiani della Galassia vol.2. Ripetiamo: solo per citarne alcuni.

Alla luce di tutti i film sopracitati, ci credereste che l’attore voglia che il ruolo di Babbo Natale nella saga Netflix, Qualcuno salvi il Natale (il secondo capitolo è disponibile anche nel catalogo italiano) sia anche l’ultimo?

Si, perché è questa la clamorosa indiscrezione che esce dalla recente intervista di Yahoo Entertainment al regista del sequel, Chris Columbus.

[Kurt] mi ha detto, ‘Voglio camminare verso il tramonto, sapendo che questo sarà l’ultimo ruolo che interpreterò.’ Vuole continuare a girarne altri in questi panni. Si tratta di un ruolo che lo impegna fin nel profondo dell’anima. Ciò significa otto settimane per farsi crescere la barba e lavorare alla sceneggiatura ogni sera prima di girare con me. Un impegno intenso. E lui lo prende molto sul serio. Di solito un attore che interpreta Babbo Natale non prende il ruolo molto seriamente. Ma Kurt Russell ti scrive 170 pagine tra backstory e mitologia correlata. Questo è ciò che si dice “calarsi nella parte”. E quando vedi che un attore investe una tale passione in un ruolo che qualcun altro non avrebbe certo preso così seriamente, capisci che vuole dare il massimo.

Dunque la speranza che Russell appaia almeno in un terzo episodio nei panni di Babbo Natale è più che ben riposta, per il resto ci sarà da aspettare. Un altro indizio dell’importanza del ruolo per l’attore si può trovare nella presenza sul set al suo fianco della sua compagna di vita e da una vita, Goldie Hawn.

 

 

 

 

 

Mr. Harrigan’s Phone: Jaeden Martell ha avuto più paura di Donald Sutherland che di Pennywise
Mr. Harrigan’s Phone: Jaeden Martell ha avuto più paura di Donald Sutherland che di Pennywise
Blonde: piovono critiche sul film accusato di sessismo
Blonde: piovono critiche sul film accusato di sessismo
Netflix ottobre 2022: tutte le uscite sulla piattaforma streaming
Netflix ottobre 2022: tutte le uscite sulla piattaforma streaming
Blonde: da oggi su Netflix il film con Ana de Armas
Blonde: da oggi su Netflix il film con Ana de Armas
Enola Holmes 2: i fan adorano lo Sherlock Holmes di Henry Cavill
Enola Holmes 2: i fan adorano lo Sherlock Holmes di Henry Cavill
Blonde: Ana de Armas disgustata dal fatto che le sue scene di nudo circoleranno online
Blonde: Ana de Armas disgustata dal fatto che le sue scene di nudo circoleranno online
The Mother: il teaser del film Netflix con Jennifer Lopez
The Mother: il teaser del film Netflix con Jennifer Lopez