Amazon Pharmacy, il colosso dell’e-commerce ora spedisce anche i farmaci (negli USA)

17 Novembre

Amazon Pharmacy ha ufficialmente aperto i battenti: negli Stati Uniti è possibile acquistare farmaci su prescrizione online, con consegna in 48h gratuita per i clienti Amazon Prime.

Nasce Amazon Pharmacy, il nuovo servizio di Amazon per la consegna dei farmaci a domicilio. Il colosso di Jeff Bezos stava flirtando con il mondo della sanità da diversi anni, questo è il primo importante passo in questa direzione.

Non è una notizia che ci lascia esattamente sconvolti, dato che se ne parla da davvero diverso tempo. Amazon aveva rivelato le sue ambizioni già due anni fa, quando nel 2018 aveva acquistato il colosso delle farmacie online PillPack. Un’operazione che era costata meno di 1 miliardo di dollari.

Il servizio, per il momento, è attivo esclusivamente negli Stati Uniti. Difficile se non impossibile il debutto anche in Italia, quantomeno nell’immediato. Amazon Pharmacy permette di ordinare farmaci su prescrizione, e per il momento il legislatore italiano si è dimostrato diffidente davanti all’ipotesi di liberalizzare il settore aprendo alle farmacie online, nonostante ad alcune condizioni sia comunque possibile farsi inviare i farmaci a domicilio. Vi basti pensare che le farmacie autorizzate sono appena 850 sulle oltre 11mila diffuse sul territorio italiano.

Una volta aperto un account su Amazon Pharmacy, l’utente può inserire una serie di informazioni personali utili a personalizzare il servizio: come gli estremi della propria assicurazione sanitarie, oltre che eventuali condizioni mediche utili per evitare l’acquisto di farmaci controindicati.

Il catalogo, spiega il magazine americano The Verge, include una moltitudine di farmaci generici, oltre che quelli delle principali case farmaceutiche. Per il momento, nota sempre il magazine, non sono presenti oppioidi di nessun tipo.

Gli abbonati ad Amazon Prime possono contare su una serie di importanti vantaggi, che vanno dalla consegna rapida alla possibilità di risparmiare dal 40% all’80% quando si acquistano farmaci senza passare per l’assicurazione. La scontistica si applica anche per gli acquisti in persona su una serie di farmacie convenzionate, a partire dai reparti farmacia di Walmart e Walgreens.

 

 

Aree Tematiche
News Tecnologie
Tag
martedì 17 Novembre 2020 - 15:52
Edit
LN Panic Mode - Premi "P" per tornare a Lega Nerd