Galassia degli orrori: i poster realizzati dalla NASA per Halloween

2
28 Ottobre

La galassia degli orrori

Halloween si avvicina e la NASA ci regala i poster a tema la Galassia degli Orrori: sono creativi, divertenti e rappresentativi.

È possibile scaricare dal sito della NASA i poster a tema la Galassia degli orrori. Sono molto belli e sicuramente artistici ma quello che più colpisce è la rappresentazione di eventi che realmente capitano nel cosmo. I poster sono scaricabili gratuitamente dal sito della NASA.

I poster sono realizzati con lo stile delle pubblicità dei film horror vintage e i nuovi poster presentano una galassia morta, un’esplosione di raggi gamma causata dalla collisione di stelle morte e materia oscura sempre sfuggente.

Dead galaxy o galassia morta rappresenta una galassia dove non nascono più stelle e la maggior parte di quelle rimaste sono le più longeve, piccole e rosse che colorano la galassia di un bagliore cremisi.

Questa galassia divenne un cimitero cosmico, illuminato dal bagliore rosso delle stelle in decomposizione. Osa entrare e potresti incontrare i cadaveri spaventosi di esopianeti o gli spasimi finali di stelle un tempo potenti.

 

La galassia degli orrori

 

Gamma ray burst o esplosione di raggi gamma è la rappresentazione dell’esplosione più energica dell’universo che si ha quando le stelle morte si scontrano.

I nuclei di due stelle collassate si fondono violentemente per rilasciare un’esplosione della forma di luce più letale e potente, i raggi gamma. Questi raggi di sventura vengono scatenati sui loro sfortunati dintorni, brillando un milione di trilioni di volte più luminosi del Sole per un massimo di 30 terrificanti secondi. Nessuna astronave ti proteggerà dalla distruzione accecante dei demoni dei raggi gamma!

 

La galassia degli orrori

 

Dark matter la sfuggente materia oscura mantiene grazie alla sua gravità le stelle all’interno delle galassie e tiene insieme gruppi di galassie in ammassi, anche se ancora si cerca di capire che cos’è questa materia oscura.

Qualcosa di strano e misterioso si insinua nel cosmo è la materia oscura. È invisibile, rivela la sua presenza solo spingendo e tirando oggetti che possiamo vedere. Il telescopio spaziale della NASA indagherà sui suoi segreti. Cosa verrà rivelato?

 

La galassia degli orrori

 

La poster art è un modo davvero divertente per immaginare uno di questi eventi. Ma io non vorrei essere quei viaggiatori spaziali!

ha detto Judy Racusin, astrofisica del Goddard Space Flight Center della NASA,

 

I poster sono stati prodotti dall’Exoplanet Exploration Program Office della NASA, con sede presso il Jet Propulsion Laboratory della NASA nel sud della California, con il contributo di astrofisici. Sono disponibili anche in spagnolo: Cementerio Galáctico, Materia Oscura e Demonions de Rayos Gamma.
Aree Tematiche
Arte Astronomia News Scienze
Tag
mercoledì 28 Ottobre 2020 - 19:03
Edit
LN Panic Mode - Premi "P" per tornare a Lega Nerd