Crew-1: la missione rimandata, questa sera la teleconferenza

7 mesi fa

Crew-1

Il lancio della prima missione di rotazione CREW-1 dell’equipaggio verso la Stazione Spaziale Internazionale sarà rimandato a sabato 14 novembre: questa sera la teleconferenza.

Sarebbe dovuta partire questo fine mese la missione Crew-1 di SpaceX che avrebbe dato il via alla rotazione sulla ISS, in concomitanza proprio del 20° compleanno della stazione spaziale e invece è stata rimandata. La NASA e SpaceX questa sera alle ore 21 hanno programmato una teleconferenza visibile in streaming in cui discuteranno del lancio imminente e dei risultati dei recenti test dei motori Merlin del Falcon 9.

Originariamente prevista per il 31 ottobre, la missione pianificata è stata ritardata per consentire il tempo di risolvere i problemi con i generatori di gas del motore di primo stadio sul razzo Falcon 9.

 

 

Alla teleconferenza parteciperanno Kathy Lueders, amministratore associato, direzione della missione per l’esplorazione umana e le operazioni, quartier generale della NASA, Washington, Steve Stich, manager, Commercial Crew Program, Johnson Space Center della NASA, Houston Hans Koenigsmann, vicepresidente, Build and Flight Reliability, SpaceX, Hawthorne, California.

 

La missione SpaceX Crew-1 della NASA porterà gli astronauti Michael Hopkins, Victor Glover e Shannon Walker, insieme allo specialista della missione della Japan Aerospace Exploration Agency (JAXA) Soichi Noguchi.

 

Ne avevamo parlato qui: 

 

Gli astronauti dell’equipaggio 1 si uniranno all’equipaggio della Expedition 64. L’arrivo di questo nuovo equipaggio si aggiungerà a quello già presente per portare avanti le ricerche sulla stazione spaziale.

 

La partenza ad oggi è programmata per sabato 14 novembre, alle 7:49 pm Eastern Time, qui in Italia sarà già domenica e sarà appena passata la mezzanotte.

 

Inoltre la NASA fa sapere che il lancio della Crew-1 avverrà pochi giorni dopo il lancio programmato per il 10 novembre della missione Sentinel-6 Michael Freilich della NASA su uno SpaceX Falcon 9.

 

 

Deinococcus radiodurans: come il batterio sopravvive nello spazio
Deinococcus radiodurans: come il batterio sopravvive nello spazio
Deinococcus radiodurans: come il batterio sopravvive nello spazio
Deinococcus radiodurans: come il batterio sopravvive nello spazio