NASA: raccolti campioni dell’asteroide Bennu

26 Ottobre

nasa

Buone notizie arrivano dalla NASA, la quale ha annunciato negli scorsi giorni che la sua sonda OSIRIS-REx è riuscita a raccogliere grandi quantità di campioni dell’asteroide Bennu.

La sonda (originariamente lanciata 4 anni fa, l’8 settembre 2016), una volta toccata la superficie, avrebbe raccolto secondo alcune stime indicativamente ben 400 grammi di frammenti dell’asteroide Bennu (quantitativo mai visto dai tempi dell’Apollo), molto più dei 60 grammi inizialmente preventivati per la raccolta, secondo quanto dichiarato da Dante Lauretta, a capo della missione, presso l’università dell’Arizona a Tucson.

L’obiettivo, attualmente, è quello di posizionare tutti i campioni prelevati all’interno della capsula, in modo da farli arrivare senza particolari problematiche sul pianeta Terra. Stando a quanto dichiarato dalla compagnia, il ritorno della sonda OSIRIS-REx è previsto per il 24 settembre 2023, a livello del deserto dello Utah.

Non ci resta a questo punto che attendere ulteriori informazioni in merito ai campioni raccolti dalla sonda, che siamo certi non tarderanno a venire nel corso dei prossimi anni e porteranno ad interessanti svolte nel mondo scientifico.

 

 

 

Aree Tematiche
Astronomia Scienze
Tag
lunedì 26 Ottobre 2020 - 17:17
Edit
LN Panic Mode - Premi "P" per tornare a Lega Nerd