Dreamland: LeBron James e CNN per il documentario su Black Wall Street

26 Ottobre

Dreamland LeBron James

The SpringHill Company di LeBron James e CNN Films sono al lavoro per Dreamland: The Rise and Fall of Black Wall Street, un documentario sul massacro razziale di Tulsa del 1921.

A giugno, la The SpringHill Company della star dell’NBA LeBron James ha svelato di essere al lavoro ad un progetto per celebrare il centenario dei sanguinosi eventi dell’estate 1921 occorsi nel distretto di Greenwood di Tulsa, in Oklahoma (raccontati anche di recente anche nel Watchmen di Damon Lindelof).

Si tratterà di un documentario dal titolo Dreamland: The Rise and Fall of Black Wall Street per la regia di Salima Koroma di Bad Rap. CNN Films, oltre ad essere il produttore, ne sarà il distributore televisivo in tutto il Nord America, mentre HBO Max ne acquisirà i diritti per la distribuzione in streaming.

Così Amy Entelis, vicepresidente esecutivo per lo sviluppo di talenti e contenuti per CNN Worldwide, si è espressa sulla partnership con The SpringHill:

CNN Films non potrebbe essere più orgogliosa di collaborare con The SpringHill Company per questo riconoscimento da tempo atteso della tragedia accaduta a Greenwood. Il riconoscimento è l’unico modo per riconciliarsi con la storia.

Il documentario indagherà gli eventi che hanno portato ai terribili fatti del 31 maggio e del 1° giugno avvalendosi di un mix tra immagini d’archivio, interviste contemporanee e estratti originali di lettere e diari dell’epoca. I produttori hanno aggiunto che useranno filmati preso da un’indagine quasi secolare che ricercava prove fisiche del terribile massacro perpetrato agli afroamericani.

SpringHill e CNN Films prevedono che il documentario sarà completato per l’inizio del 2021.

Jamal Henderson, chief content officer di The SpringHill, ha dichiarato:

Data la mancanza di informazioni storiche riguardo ‘Black Wall Street’ e il massacro di Tulsa del 1921, siamo onorati di essere partner della CNN, un’emittente con una lunga storia di giornalismo credibile e innovativo.

L’accordo di partnership per Dreamland è stato negoziato da Josh Tarnow, vicepresidente per affari commerciali e legali di The SpringHill, con Stacey Wolf, vicepresidente senior per gli affari commerciali, e Kelly MacLanahan, assistente consigliere generale presso CNN Worldwide, per CNN Films.

 

 

 

 

 

 

 

Aree Tematiche
Entertainment News Televisione
Tag
lunedì 26 Ottobre 2020 - 17:45
Edit
LN Panic Mode - Premi "P" per tornare a Lega Nerd