Borat 2, in una scena eliminata la figlia si infiltra nella Casa Bianca

2
24 Ottobre

Borat 2

Se pensavate che la parentesi con Rudy Giuliani sia stata l’unica frecciata all’amministrazione Trump in Borat 2, ecco a voi una nuova clip da una scena eliminata pronta a farvi ricredere.

Mentre stiamo ancora parlando un po’ tutti di quanto facilmente Rudy Giuliani sia stato “beccato” in Borat 2 intento in un comportamento poco consono alla presenza di una giornalista, il nuovo film di Sacha Baron Cohen ci ricorda come il suo amore per l’amministrazione di Donald Trump non conosca limiti.

Nell’account ufficiale Twitter di Borat possiamo vedere infatti una clip di un scena tagliata dal film in cui la figlia del protagonista, Tutar (Maria Bakalova), fa amicizia con la propagandista di OAN Chanel Rion, riuscendo entrare alla Casa Bianca in data 20 settembre senza nessuna difficoltà.

Da un lato si può desumere che i servizi segreti probabilmente fossero a conoscenza che “Tutar” fosse un’attrice

Da un lato si può desumere che i servizi segreti probabilmente fossero a conoscenza che “Tutar” fosse un’attrice. Non stavano certamente permettendo ad una persona qualsiasi di entrare alla Casa Bianca e in più avevano ragione a pensare che la Bakalova fosse innocua, nel senso che non era lì per causare danni fisici a nessuno. Ma dall’altro, se tutto ciò che serve per entrare alla Casa Bianca e raggiungere la cerchia ristretta dell’amministrazione Trump è fingere di essere un giornalista repubblicano, non è che sia proprio una buona notizia.

Il sottotesto sia del caso Giuliani che di questa nuova clip sta nel sottolineare come la facilità con cui un’attrice come Bakalova è riuscita ad accostarsi all’amministrazione Trump sia causata dalla poca serietà dei suoi componenti. Il loro più grande bisogno è l’adulazione da parte degli stessi media che non perdono mai occasione di disprezzare pubblicamente. E quindi se riesci a spacciarti per un giornalista di parte, puoi entrare direttamente in uno degli edifici più sicuri al mondo.

Quello che dovresti pensare guardando questa clip non è:

Ah ah! Borat li ha fregati!

Ma “Porca miseria, quanto è facile convincere queste persone? Se i comici possono farlo, cosa lo impedirebbe ad un agente ostile?” Come molti hanno sottolineato, forse la Presidenza degli Stati Uniti non dovrebbe essere un lavoro per principianti.

Date un’occhiata alla scena eliminata  di Borat 2 qui sotto e diteci la vostra.

Borat 2 è attualmente su Amazon Prime Video.

Aree Tematiche
Cinema Entertainment News
Tag
sabato 24 Ottobre 2020 - 11:38
Edit
LN Panic Mode - Premi "P" per tornare a Lega Nerd