Ritorno al Futuro: il finale originale ha ispirato Indiana Jones 4

20 Ottobre

Ritorno al Futuro, Indiana Jones 4

Lo sceneggiatore Bob Gale ha ricordato come il finale originale di Ritorno al Futuro sia stato utilizzato da Spielberg per Indiana Jones 4.

A 35 anni dall’uscita nelle sale cinematografiche di Ritorno al Futuro lo sceneggiatore Bob Gale ha riflettuto sulla trilogia, ed ha raccontato alcuni aneddoti riguardo alla saga cult parlando a Collider. E tra le curiosità rivelate c’è un collegamento tra il finale di Ritorno al Futuro e Indiana Jones 4.

Secondo Gale l’idea iniziale era quella che la Delorean sarebbe tornata nel 1985 grazie all’energia nucleare e ad un’esplosione, un’idea presa dal film The Atomic Kid. Secondo il piano di Gale nel film si sarebbe fatta scoppiare un’intera città abbandonata, utilizzata come sito per gli esperimenti nucleari, che sarebbe stata il luogo in cui Marty e Doc avrebbero realizzato questa esplosione nucleare.

Ma il fatto di dover tagliare un milione di dollari di budget dal lungometraggio costrinse Gale e Zemeckis a rivedere il progetto, e perciò l’idea di utilizzare un’esplosione nucleare per riportare Marty dal 1955 al 1985 fu rivista. Da qui nacque l’idea della torre dell’orologio.

Ma quella stessa idea che fu messa da parte da Gale e Zemeckis alimentò la creatività di Spielberg, che la utilizzò per una sequenza di Indiana Jones 4, dove il personaggio interpretato da Harrison Ford si salva da un’esplosione nucleare piazzandosi in un frigorifero (e non a caso il frigorifero fu la prima idea di macchina del tempo ideata da Gale e Zemeckis).Ricordiamo che Spielberg fu produttore esecutivo di Ritorno al Futuro.

Insomma, tutto fa brodo anche ad Hollywood, prima o poi.

 

 

 

Aree Tematiche
Cinema Entertainment News
Tag
martedì 20 Ottobre 2020 - 12:32
Edit
LN Panic Mode - Premi "P" per tornare a Lega Nerd