John McAfee e i pizzini social dal carcere: “È faticoso, ma meno di vivere con una moglie”

2
3 giorni fa

John McAfee è detenuto in Spagna con l’accusa di evasione fiscale. Il guru degli antivirus, nonostante la detenzione, continua ad essere attivo sui social. I suoi “pizzini” sono tra l’esilarante e il riprovevole.

John McAfee continua a postare sui social, direttamente dal carcere. In questo gli sono d’aiuto i suoi collaboratori e il fatto che le leggi spagnole non gli impediscono di continuare a comunicare con l’esterno.

 

📃news

Gepostet von John Mcafee am Mittwoch, 14. Oktober 2020

 

Nei suoi post —tutti rigorosamente pregni di una abbondante dose di ironia politicamente scorretta—, John McAfee parla soprattutto della sua nuova vita da carcerato. Vita a cui potrebbe doversi abituare, visto la gravità delle accuse che lo aspettano negli USA, dove salvo soprese sarà estradato.

I graffiti nella mia cella sono fantastici. Sono tutti in Spagnolo, uno dice ‘Fuck the World’. (…) A fianco c’è scritto ‘Quando uscirò da qui ucciderò Javier’. Per favore, avvisate Javier.

In un altro post McAfee parla di un suo nuovo amico originario del Senegal, proponendo una nuova hit musicale: «lui canta in senegalese, io armonizzo con canti cattolici. Potrebbe essere la prossima Hit dell’industria musicale». Di lui McAfee dice che è in carcere per aver accoltellato diverse persone, «non so se è voleva affinare la sua abilità con il coltello o semplicemente non ama molto la gente».

Complessivamente, John McAfee dice di trovarsi molto bene in carcere: «le prigioni spagnole non sono male, possiamo vestirci come vogliamo, fumare e fare amicizia». L’accoltellatore senegalese non è l’unico nuovo amico che si è fatto:

Il mio compagno di cella è un grosso spacciatore. Mi spiace di non averlo conosciuto prima. Il cortile è pieno di assassini, ma sono fondamentalmente brave persone. Passo la maggior parte del mio tempo con le spalle attaccate al muro.

Ovviamente è facile intuire che nel racconto di McAfee ci sia molto di romanzato, l’obiettivo, tanto per cambiare, è quello di prendersi gioco del Governo e delle autorità.

 

📃

Gepostet von John Mcafee am Freitag, 16. Oktober 2020

 

Quanto alle sue accuse, nel suo ultimo post John McAfee sostiene di essere finito nel mirino delle autorità per le sue continue critiche all’FBI e alle agenzie federali americane. L’imprenditore rigetta le accuse di frode, spiegando di essersi “limitato” a non compilare la dichiarazione dei redditi, sarebbe dunque un “misdemeanor“, un illecito minore. Non siamo esperti di diritto tributario americano, ma manteniamo un discreto scetticismo.

Leggi anche: 

Aree Tematiche
News Tecnologie
Tag
venerdì 16 Ottobre 2020 - 16:41
Edit
LN Panic Mode - Premi "P" per tornare a Lega Nerd