Instagram presto nasconderà in automatico i commenti offensivi

3 giorni fa

Instagram userà l’IA per nascondere in automatico i commenti offensivi sotto ai post. È solo la prima di una serie di nuove feature pensare per combattere i contenuti offensivi e sgradevoli.

L’annuncio arriva in occasione dei dieci anni di Instagram, anniversario raggiunto solamente pochi giorni fa. Per l’occasione il social ha introdotto una serie di nuovi piccoli update grafici, ad esempio da un po’ di settimane è possibile cambiare l’icona dell’app.

Le novità più importanti riguardano però la lotta a ciò che Instagram chiama “comportamenti abusivi”. Instagram, molto presto, nasconderà in automatico i commenti potenzialmente offensivi. Il social ha spiegato che al suo nuovo sistema di machine learning sono stati dati ‘in pasto’ i commenti segnalati dagli utenti ai moderatori in carne ed ossa nel corso degli anni. Il risultato è un sistema in grado di riconoscere in automatico quando un commento potrebbe contenere un’offesa indirizzata all’autore del post.

Sarà comunque possibile visualizzare i commenti oscurati clickando un nuovo comando chiamato “mostra i commenti nascosti”.

Sorte diversa per i commenti che violano le linee guida, quest’ultimi saranno semplicemente rimossi e non potranno essere letti in nessun modo.

Inoltre Instagram avviserà gli utenti con un nuovo banner quando cercheranno di pubblicare un commento offensivo.

La buona o cattiva notizia —giudicate voi— è che per il momento il sistema di automazione non è in grado di identificare i commenti sgradevoli scritti in italiano. La nuova feature verrà, infatti, attivata esclusivamente per i commenti in lingua inglese, portoghese, spagnola, francese, russa, cinese e araba. (Immagine in apertura via The Next Web)

 

 

Aree Tematiche
News Tecnologie
Tag
venerdì 16 Ottobre 2020 - 17:57
Edit
LN Panic Mode - Premi "P" per tornare a Lega Nerd