Netflix dice addio alla prova gratuità, questa volta negli USA

14 Ottobre

Netflix non offre più la prova gratuita di un mese, l’addio negli USA dopo che già in altri Paesi l’offerta era stata rimossa in via transitoria (come in Italia) o permanentemente.

Negli USA non è più possibile provare Netflix gratuitamente per un mese. La promozione è stata ritirata definitivamente.

Netflix ha spiegato di voler puntare su altre strategie di marketing per attrarre nuovi clienti negli USA. Ad esempio, ora il sito di Netflix non menziona più prova gratuita ma sottolinea la possibilità di disdire in qualsiasi momento l’abbonamento senza alcun costo extra.

Fin dal suo debutto nella forma on-demand, Netflix ha sempre dato la possibilità di abbonarsi in prova per un intero mese — contro il trend attuale dei nuovi concorrenti nati negli ultimi anni, dove il periodo di prova è quasi sempre limitato ad una settimana. Proprio il mese gratuito si era dimostrato una strategia vincente per raggiungere un bacino di pubblico estremamente vasto, convincendo anche i consumatori più scettici e dubbiosi. Il punto è che, almeno negli USA, i consumatori da convincere sono rimasti davvero in pochi.

La prova gratuita continuerà ad essere disponibili in alcuni mercati diversi da quello statunitense. Mentre scriviamo questa news è ancora disponibile in Italia.

Nel frattempo, il colosso ha iniziato ad offrire la possibilità di fruire di alcuni contenuti del catalogo in modo completamente gratuito. Una nuova pagina elenca una selezione di titoli gratuiti, tra cui i pilot di diverse serie di punta, come Stranger Things, e diversi film originali.

 

 

Aree Tematiche
Entertainment News Tecnologie
Tag
mercoledì 14 Ottobre 2020 - 17:11
Edit
LN Panic Mode - Premi "P" per tornare a Lega Nerd