Resident Evil: Paul W.S. Anderson non tornerà a fare un film

12 Ottobre 2020

paul-w.s.-anderson-in-resident-evil

Il regista Paul W S Anderson ha confermato che non tornerà a lavorare su un nuovo film di Resident Evil. Ecco il motivo.

Paul W S  Anderson ha guidato la saga di Resident Evil per ben sei film, ma il suo lavoro con il titolo è finito. Lo ha confermato lo stesso regista al New York Comic-Con 2020, mentre teneva un panel dedicato a Monster Hunter.

Parlando del suo lavoro su Resident Evil il regista ha detto:

Dopo aver fatto sei film, guadagnato 1,2 miliardi di dollari, realizzando il franchise tratto da un videogioco con il maggiore successo di sempre, penso che il nostro lavoro è stato fatto. Abbiamo fatto qualcosa di grandioso. Abbiamo chiuso davvero bene, ed ora ci siamo lanciati su qualcosa di nuovo con Monster Hunter, e sono entusiasta all’idea di riversare le mie energie su questo progetto.

Anderson ha diretto sei film della saga, iniziata nel 2002 e conclusasi nel 2017. La protagonista di tutti i film è stata Milla Jovovich.

Nel frattempo Il cast del film reboot dedicato a Resident Evil è appena stato annunciato. I protagonisti del lungometraggio saranno Kaya Scodelario, Hannah John-Kamen, Robbie Amell, Tom Hopper, Avan Jogia e Neal McDonough.

 

 

 

 

Aree Tematiche
Cinema Entertainment News
Tag
lunedì 12 Ottobre 2020 - 12:10
Edit
LN Panic Mode - Premi "P" per tornare a Lega Nerd