The Box: dal 5 Ottobre la seconda stagione su Twitch

4
3 Ottobre

Torna il primo late show su Twitch ideato e condotto da Bryan ”Box” Ronzan: The Box, da lunedì 5 ottobre, alle 20.45, in diretta su twitch.tv/bryanbox

Dopo il successo della prima edizione torna The Box Il primo late show su Twitch ideato da Bryan Ronzani, volto e voce autorevole del mondo degli eventi gaming/Esport in Italia, oltre che speaker di Radio 105.
Il programma è stato pensato per rivoluzionare la concezione di lateshow sulla piattaforma numero uno dedicata al gaming, ormai considerata il futuro dell’intrattenimento a 360 gradi, in particolare per Millennials e Generazione Z.

The Box è un progetto editoriale inedito, nato nel 2018 dall’idea di Bryan Ronzani e prodotto da The Box srl, start up fondata da Bryan e da Emanuele Vai, focalizzata sulla creazione e sviluppo di format originali e creativi che connettono l’entertainment e le tecnologie, il mondo dei videogiochi, la musica, i millennials e le nuove piattaforme social, come Twitch.

La prima stagione di The Box (potete vedere il making of qui) si è conclusa con oltre 20 ore di show live ed è stata la prima volta in assoluto – non solo in Italia – che Twitch ha ospitato un late show pensato per raccontare e approfondire l’universo degli influencer, youtuber, gamer e streamer italiani più influenti della rete.

Nella scorsa edizione sono stati 35 gli ospiti, tra i quali personaggi del calibro di Pow3r, Riae, Kokeshi, Marco Merrino, la Machete Crews e tantissimi altri.

Il format di The Box per il 2020 prevede 8 puntate ogni lunedì e durerà fino al 23 novembre: interviste, sfide live showcase con artisti, ballerini, cantanti e tanto altro; ospiti dal web come famosi creator, streamer, gamer ed influencer italiani che si raccontano al pubblico attraverso la loro scatola, un’interazione diretta e continua con il pubblico attraverso la chat, iniziative di beneficenza con la compravendita delle scatole degli ospiti, accompagnati dalla resident band di The Box 2020, gli Overhead.

 

 

Ogni puntata sarà anticipata da un preshow a cura degli IPants, noti youtuber e streamer italiani, e si concluderà con l’aftershow, affidato a Multiplayer.it, la testata giornalistica dedicata ai videogiochi e all’intrattenimento digitale numero uno in Italia. Nata nel 1999, ad oggi conta 5 milioni di lettori mensili e più di 500 mila fan sui social e sarà media partner ufficiale di The Box 2020, per il quale condurrà, a partire dalle 23.30, un post show direttamente dallo studio “Multiplayer.it in The Box”.

L’aftershow sarà affidato a Multiplayer.it, la testata giornalistica dedicata ai videogiochi e all’intrattenimento digitale numero uno in Italia.

Ospiti principali della prima puntata la cantante, performer ed influencer Giulia Penna, e uno degli streamer di Twitch più famosi in Italia, gamer, intrattenitore e proplayer Paolo Cannone. Oltre a loro, durante la stagione, si alterneranno personaggi del calibro Mr. Marra, Gli Autogol, Angelica Massera, S7ormy, Rekinss, Himorta, i ragazzi di Inntale e tantissimi altri.

The Box, quest’anno, sarà prodotto negli studi di On Air srl, azienda nata nel 1991, come centro di postproduzione e laboratorio di videografica che, in 27 anni di attività, è riuscita a reinventarsi e ad adattarsi al mutare dei tempi e del settore audiovisivo, trasformandosi anche in centro di produzione.

 

 

Sarà WINDTRE , al suo debutto sulla piattaforma Twitch, il title sponsor della seconda stagione di The Box, con un focus sulla Top Quality Network e sulle numerose iniziative dedicate al pubblico più giovane e al mondo dell’e-sport.

Xiaomi, azienda leader nel settore della tecnologia, sceglie di diventare partner del progetto dando a Bryan un Mi 10, il fuoriclasse dei video nell’era 5G, con il quale seguirà e immortalerà i momenti salienti dello show.

Levi’s®, coerente con i propri valori fondanti e da sempre al centro delle culture connesse alle nuove generazioni, partecipa allo show vestendo Bryan e la Band con i nuovi jeans ecosostenibili Levi’s® High Loose e Levi’s® Stay Loose.

Predator, brand di Acer dedicato agli hardcore gamer, conferma la partnership con The Box per la seconda edizione consecutiva. I nuovissimi device Predator saranno così i protagonisti di una sorprendente gaming challenge.

Nescafé e Bibite San Pellegrino hanno scelto di sposare il progetto di The Box, divenendo partner della seconda edizione e accompagnando lo show, puntata dopo puntata, come parte integrante della scenografi a e del racconto.

Al termine dello show si terrà un’asta di beneficenza e le scatole personalizzate dagli ospiti verranno proposte al pubblico che potrà acquistarle donando il ricavato ad Officine Buone, organizzazione no profit attiva da più di 7 anni in 12 città italiane, a Londra e con più di 1000 volontari, che porta i migliori musicisti italiani in palchi speciali, come ospedali e luoghi di fragilità.

 

Aree Tematiche
E-Sports Entertainment News Videogames
Tag
sabato 3 Ottobre 2020 - 15:20
Edit
LN Panic Mode - Premi "P" per tornare a Lega Nerd