No Time to Die rimandato ancora, il film uscirà nel 2021

3 Ottobre

no-time-to-die

L’uscita di No Time to Die è stata di nuovo rimandata al 2021. Il nuovo film di James Bond non arriverà al cinema a novembre.

Sembrava tutto pronto per l’uscita di No Time to Die, considerando che da poco era stato distribuito anche il video della canzone di Billie Eilish che porta il titolo del film. E invece il nuovo film di James Bond è stato posticipato. No Time to Die arriverà al cinema nel 2021.

La comunicazione è stata data direttamente dalla produzione che ha comunicato che il film arriverà nelle sale il 2 aprile 2021, a praticamente un anno dalla data d’uscita originaria. Ecco la dichiarazione con l’annuncio:

MGM, Universal ed i produttori Michael G Wilson e Barbara Broccoli annunciano che la data d’uscita di No Time to Die, il 25esimo film della serie su James Bond, sarà posticipato al 2 aprile in maniera tale che il maggior numero di persone possano vederlo. Comprendiamo il fatto che questo posticipo possa scontentare i fan, ma non vediamo l’ora di farvi vedere No Time to Die il prossimo anno.

Insomma, un altro film molto atteso viene rimandato al 2021 a causa della situazione della pandemia. Dei grandi lungometraggi attesi in sala solo Tenet ha mantenuto l’uscita nel 2020, tutti gli altri sono praticamente stati rimandati.

 

 

 

 

Aree Tematiche
Cinema Entertainment News
Tag
sabato 3 Ottobre 2020 - 2:05
Edit
LN Panic Mode - Premi "P" per tornare a Lega Nerd