Materia dell’Universo: individuate le giuste proporzioni

34
7 mesi fa

Materia

La materia normale e la materia oscura insieme costituiscono il 31,5 percento della densità materia-energia dell’Universo: ciò che ne resta è energia oscura.

La maggior parte della densità materia-energia dell’Universo è costituita da energia oscura, quella forza misteriosa che guida l’espansione dell’Universo, e da materia normale e materia oscura. Scoprire la proporzione tra le tre è una grande sfida e gli scienziati pensano di essersi avvicinati ancora di più alla determinazione di queste quantità.

L’energia oscura è un nodo cruciale per comprendere l’Universo. Non si sa che cos’è esattamente ma sembra essere la forza che guida l’espansione dell’Universo, la cui velocità è incredibilmente difficile da determinare.

 

Conoscere il tasso di espansione migliorerà la comprensione dell’evoluzione dell’Universo nel suo insieme, ed ecco perché è importante definire le proprietà dell’energia oscura.

 

Il team ha applicato la propria tecnica alle osservazioni raccolte dallo Sloan Digital Sky Survey e ha creato un catalogo di ammassi di galassie. Questi ammassi sono stati poi confrontati con simulazioni numeriche per calcolare la quantità totale di materia nell’Universo.

La tecnica utilizza le orbite delle galassie all’interno e intorno a un ammasso per determinare quali galassie appartengono effettivamente a un dato ammasso e quali no con una precisione superiore al 98%. Questo permette un censimento più accurato di quell’ammasso che dà così un calcolo di massa più accurato.

In questo modo i calcoli sono stati determinati da osservazioni dirette. La tecnica utilizzata, GalWeight, ha permesso di determinare una massa per ogni ammasso individualmente piuttosto che tramite metodi statistici più indiretti.

 

Il risultato del team – 31,5% di materia e 68,5% di energia oscura – è in stretto accordo con altre misurazioni della densità materia-energia dell’Universo.

 

La ricerca condotta dalla New Mexico State University è stata pubblicata su The Astrophysical Journal.

 

Può interessarti anche:

 

 

Neutrini e antineutrini: la possibile risposta all'asimmetria tra materia e antimateria dell'Universo
Neutrini e antineutrini: la possibile risposta all'asimmetria tra materia e antimateria dell'Universo
Chandra: utilizzato il suo occhio a raggi X per la ricerca degli assioni
Chandra: utilizzato il suo occhio a raggi X per la ricerca degli assioni
Axiogenesis: una possibile riposta ai misteri dell'universo
Axiogenesis: una possibile riposta ai misteri dell'universo
Antimateria e materia: perché l'universo non si è annichilito
Antimateria e materia: perché l'universo non si è annichilito
Osservata la più grande esplosione nella storia dell'universo
Osservata la più grande esplosione nella storia dell'universo
Interazione tra materia oscura e antimateria: i segreti dell'universo
Interazione tra materia oscura e antimateria: i segreti dell'universo
L’Intelligenza Artificiale che simula l’evoluzione dell’Universo
L’Intelligenza Artificiale che simula l’evoluzione dell’Universo