CORONAVIRUS

Coronavirus: superato il milione di morti nel mondo

28 Settembre

coronavirus

Brutte notizie per il panorama mondiale, con un milione di persone morte per Sars-CoV-2 raggiunte ad oggi. 

Secondo quanto riportato dall’AFP, l’agenzia di stampa francese, sarebbero ad oggi più di un milione le vittime da Covid-19. A meno di un anno dai primi casi di Sars-CoV-2 registrati in Cina, questo rappresenta un dato più che preoccupante.

Domenica scorsa, infatti, il conteggio era arrivato a oltre 33 milioni di persone infettate, dato ovviamente in continua e inesorabile crescita nei giorni a venire.

A detenere attualmente il triste primato sono gli Stati Uniti, con più di 200.000 morti nel giro di poco meno di un anno, seguiti dal Brasile, India, Messico e Regno Unito.

A metà settembre abbiamo infatti assistito ad un aumento clamoroso dei contagi nella maggior parte delle nazioni: l’Organizzazione Mondiale della Salute, attraverso il direttore delle emergenze Michael Ryan, ha dichiarato che le morti per il coronavirus potrebbero drammaticamente aumentare fino a raggiungere i due milioni, nel caso in cui non vengano presi i dovuti provvedimenti da parte dei governi di tutto il mondo.

Non ci resta dunque che attendere ulteriori aggiornamenti in merito, confidando nell’arrivo del tanto atteso vaccino nel più breve tempo possibile. La pandemia, infatti, oltre ad avere effetti a livello clinico, ha determinato importanti problematiche di natura economica, con effetti che si protrarranno per anni e anni.

 

 

 

Aree Tematiche
Medicina Scienze
Tag
lunedì 28 Settembre 2020 - 15:33
Edit
LN Panic Mode - Premi "P" per tornare a Lega Nerd