Enola Holmes: Millie Bobby Brown vuole il sequel del film

326
25 Settembre

recensione di Enola Holmes

Dopo il successo di Enola Holmes su Netflix, Millie Bobby Brown sembra essere pronta per il sequel del film.

Dopo che Enola Holmes è diventato in un giorno il film più visto su Netflix, e dopo che Rotten Tomatoes ha dato il certificato fresh al lungometraggio, ora sembra che Millie Bobby Brown sia pronta già per il sequel.

Ecco cosa ha dichiarato l’attrice a Entertainment Weekly:

Quando ho iniziato a interpretare Enola lei è subito diventata parte di me. Ho sempre detto che amo essere Undici in Stranger Things, perché non ho mai smesso di interpretarla fino ad ora. Ma, considerando anche la serie di libri su Enola, sono ottimista anche sul futuro con questo personaggio. Guardo in avanti pensando di poter tornare a lavorarci.

Il film racconta della giovane Enola, una ragazza che è molto più piccola rispetto ai suoi due fratelli maggiori, ma che sembra essere altrettanto dotata. A interpretare i fratelli della ragazza sono il Superman della Warner Bros. Henry Cavill, che occupa il ruolo di Sherlock, mentre Sam Claflin è Mycroft Holmes.

A scrivere la sceneggiatura è stato chiamato Jack Thorne, mentre la regia è stata affidata a Harry Bradbeer, che ha già lavorato alla serie TV di successo Fleabag. Si tratta di una produzione particolare, considerando che il film non è un originale Netflix, ma la piattaforma streaming ha acquisito i diritti di distribuzione dalla Warner Bros.

 

 

Aree Tematiche
Entertainment News Video on Demand
Tag
venerdì 25 Settembre 2020 - 11:42
Edit
LN Panic Mode - Premi "P" per tornare a Lega Nerd