Microsoft, nuova suite Office senza abbonamento nel 2021

24 Settembre

Se l’idea di pagare un abbonamento per le app di Office proprio non ti va giù, sarai felice di sapere che Microsoft rilascerà prossimamente una nuova suite Office senza sottoscrizione.

La novità è stata annunciata ufficialmente all’interno di un post sul blog ufficiale dell’azienda, dove si parla della prossima versione dell’Exchange Server (software di rete per la collaborazione).

Microsoft Office – si legge nel post – vedrà anche una nuova versione perpetua sia per Windows che per Mac, nella seconda metà del 2021“. Con queste parole, in pratica, viene confermato come una nuova versione di Office acquistabile con un semplice pagamento “una tantum” arriverà l’anno prossimo.

Il colosso di Redmond sta spingendo Microsoft 365 ormai da anni come modalità principale e preferibile per ottenere il pacchetto di Office. Questa versione, basata su abbonamento della sua suite, dà accesso a Word, Excel, PowerPoint, Outlook e altre app con un pagamento mensile. Sebbene il cliente possa utilizzare alcune di queste app online gratuitamente con un account Microsoft, non è in grado di installarle sul PC come farebbe pagando invece l’abbonamento.

Al momento, chi preferisce pagare una sola volta per avere Word, Excel e PowerPoint lo può comunque fare acquistando Office 2019. Tuttavia, non era ancora chiaro se questa sarebbe stata l’ultima versione “perpetua” e quindi Microsoft sarebbe passata ad un modello esclusivamente in abbonamento per la suite Office.

Per fortuna, non sarà così, almeno per l’immediato futuro. Microsoft non ha rivelato nient’altro sulla prossima versione perpetua se non che uscirà il prossimo anno, ma ha promesso di annunciare ulteriori dettagli sui suoi prezzi e disponibilità prossimamente.

 

Aree Tematiche
News Software Tecnologie
Tag
giovedì 24 Settembre 2020 - 11:51
Edit
LN Panic Mode - Premi "P" per tornare a Lega Nerd