YouTube ti chiederà di verificare l’età con un documento: “ce lo chiede l’Europa”

2
23 Settembre

YouTube, nuova stretta sui video destinati ad un pubblico adulto: nei prossimi mesi il sito chiederà agli utenti europei di verificare la loro età attraverso una carta d’identità o di credito.

YouTube aumenta i controlli per verificare l’età dei suoi utenti. Con un comunicato, il sito ha annunciato l’arrivo di una nuova misura di sicurezza per assicurarsi che i minori non possano accedere a video destinati ad un pubblico adulto. In alcuni casi l’utente dovrà verificare la sua età caricando la scansione di un documento d’identità in corso di validità.

La misura si inserisce all’interno di una più vasta revisione delle policy relative ai video destinati ai maggiori di anni 18.

Youtube già oggi incoraggia i content creator ad auto-segnalare alla piattaforma i loro video che, per la tipologia di contenuto o per il linguaggio usato, siano sconsigliabili ad un pubblico di minori. Google ora punta ad un rafforzamento degli algoritmi per imparare ad identificare automaticamente e rapidamente quali contenuti siano sconsigliati ad un pubblico di minorenni, intervenendo, quindi, anche nei casi in cui il content creator non auto-segnali i suoi contenuti.

YouTube spiega che l’uso del machine learning per restringere il pubblico dei video non dovrebbe avere un grosso impatto sulle entrate degli youtuber, ma questo perché nella maggior parte dei casi i video destinati ai soli over 18 già oggi non rientrano nei requisiti per la monetizzazione.

Ora come ora, se un video è limitato agli over 18, YouTube richiede ai visitatori di autenticarsi: è possibile proseguire con la visione solo se l’età indicata al momento dell’iscrizione dell’account è superiore ai diciotto anni.

Il nuovo sistema di verifica dell’età dovrebbe interessare esclusivamente gli utenti europei, dato che risponde ai n

uovi requisiti previsti dalla direttiva dell’UE “Audiovisual Media Services Directive (AVMSD)“. YouTube spiega che il nuovo sistema è già in fase di ultimazione e arriverà nei prossimi mesi. Oltre alla carta d’identità, YouTube pensa anche alla possibilità di permettere l’autenticazione associando i dati di una carta di credito.

Ti potrebbe interessare anche:

 

 

Aree Tematiche
News Tecnologie
Tag
mercoledì 23 Settembre 2020 - 15:31
Edit
LN Panic Mode - Premi "P" per tornare a Lega Nerd