WhatsApp, in arrivo foto e video che si autodistruggono?

23 Settembre

Una tecnologia che i cinefili collegheranno sicuramente a James Bond, ma non c’è nessun agente 007. Protagonista è infatti il servizio di messaggistica istantanea più popolare del mondo, WhatsApp, che potrebbe presto introdurre la possibilità di mandare foto e video che si cancellano in autonomia dopo un po’ di tempo.

Una novità sicuramente interessante per quanto riguarda la sicurezza e la privacy, soprattutto se ci si scambia foto o video in qualche modo compromettenti o semplicemente molto intimi.

Come riportano i colleghi di WABetaInfo, l’app di proprietà di Facebook starebbe infatti lavorando ad una nuova funzionalità che consentirà di inviare messaggi con video o foto “a scadenza”.

Sebbene gli utenti non siano in grado di impostare un vero e proprio timer per i contenuti multimediali, le foto e i video scompariranno automaticamente sulla chat del destinatario una volta aperto il contenuto e lasciata la conversazione.

Inoltre, sempre secondo WABetaInfo, l’allegato in scadenza non lascia nemmeno una notifica per avvisare l’utente che sta per “autodistruggersi”, una volta che è stato visualizzato, ma semplicemente svanisce.

Ecco come dovrebbe apparire:

Questa novità andrebbe ad integrarsi con i messaggi testuali in scadenza, altra feature attesissima dagli utenti di WhatsApp e apparsi nell’ultima beta dell’app.

 

Aree Tematiche
Internet Mobile News Tecnologie
Tag
mercoledì 23 Settembre 2020 - 12:23
Edit
LN Panic Mode - Premi "P" per tornare a Lega Nerd