I Simpson: il produttore conferma che la Disney non censura il cartone

22 Settembre

i simpson

I Simpson non subiranno censura da parte della Disney. Lo ha confermato il produttore della serie animata, Michael Price.

Con l’acquisizione della 20th Century Fox da parte della Disney molti appassionati si sono preoccupati del fatto che la Casa di Topolino potesse censurare le produzioni più spinte della Fox. Ma il produttore de I Simpson ha confermato che la Disney non censura il cartone animato.

Michael Price ha detto a CBR:

Per ciò che posso dire non ho avuto alcuna interazione con persone della Disney. Loro ci lasciano fare quello che vogliamo, continuando a farci fare lo show che abbiamo sempre portato avanti da 32 anni a questa parte. Sanno che ognuno di noi sa cosa deve fare, e sono stati d’aiuto e hanno fatto una grande cosa portando la serie direttamente su Disney+.

Del resto I Simpson vanno in onda dal 1987 e sono uno degli show più importanti della storia della televisione. Il fatto che la Disney possa apportare dei cambiamenti andrebbe a discapito della Casa di Topolino.

L’inizio della nuova stagione de I Simpson avverrà questa domenica sul canale Fox. Fino ad ora la serie conta 688 episodi e 32 stagioni totali.

 

 

Aree Tematiche
Animazione Entertainment News Televisione
Tag
martedì 22 Settembre 2020 - 11:35
Edit
LN Panic Mode - Premi "P" per tornare a Lega Nerd