Firenado: un tornado di fuoco si abbatte sulla California

20 Agosto

Un raro tornado di fuoco – o firenado – generato da un incendio si è abbattuto lo scorso sabato sulla California settentrionale. Impressionanti le immagini che hanno fatto il giro del web.

Si tratta di un fenomeno abbastanza raro che si verifica a causa della concomitanza di vari fattori. Inizialmente è necessaria la presenza di incendio, e qui purtroppo siamo alla seconda estata consecutiva con una percentuale di incendi altissima nella Californina, dopodiché necessita di un caldo eccessivo, dei venti turbolenti e il terreno irregolare fanno il resto.

A mano a mano che la vegetazione brucia, il tornado viene alimentato dai gas rilasciati dall’incendio e i vortici di fuoco procedono ad alimentare lo stesso tornado.

In questo caso l’incendio iniziale si è sviluppato venerdì 14 agosto nei pressi di Loyalton, nella Contea di Sierra.

Le fiamme hanno divorato circa venti mila acri di terreno in poco tempo e l’incendio è stato contenuto solo per il 5%.

Nella giornata di ferragosto, il National Weather Service ha emesso un insolito avviso sulla possibilità di “un tornado indotto dal fuoco”. Nelle ore successive l’incendio è esploso in modo impressionante generando vortici incredibili che hanno viaggiato per distanze notevoli e con un comportamento purtroppo imprevedibile.

 

 

I tornado di fuoco possono essere altamente distruttivi (molto più dei soliti twister) e pericolosi: nel 2018, il firenado che si è sviluppato durante il Carr Fire, sempre in California settentrionale, ha raso al suolo interi quartieri.
A causa dei forti incendi, in quell’occasione sono state fatte evacuare trenta mila persone e otto sono purtroppo morte.

 

Aree Tematiche
Attualità Natura Scienze
Tag
giovedì 20 Agosto 2020 - 14:36
Edit
LN Panic Mode - Premi "P" per tornare a Lega Nerd