Sandman: il regista di Black Mirror e Doctor Who dirigerà degli episodi

12 Agosto

Sandman

The Illuminerdi ha rivelato che il regista di serie come Black Mirror e Doctor Who dirigerà alcuni episodi di Sandman.

Per lavorare alla produzione di Sandman è stato chiamato un regista veramente esperto. Secondo quanto riferito da Illuminerdi, Netflix per dirigere alcuni episodi della serie TV su Sandman avrebbe scelto Toby Haynes, che ha già lavorato a Doctor Who, Sherlock, l’episodio di Black Mirror ispirato a Star Trek e intitolato USS Callister, ed a Being Human.

Si tratta del regista ideale per il mood dark di Sandman. Il produttore della serie  David S. Goyer  ha rivelato qualche tempo fa che lo show, se non ci fosse stata la pandemia di mezzo, sarebbe già in fase di produzione sul set.

Durante una recente intervista, Neil Gaiman ha dato un aggiornamento sullo stato dei lavori di Sandman, che ha già subito il primo cambiamento: la serie sarà infatti ambientata nel 2021.

Ecco le parole del creatore della serie a fumetti:

Stiamo lavorando con Netflix. Dovevamo iniziare a girare all’inizio di Maggio, ma per via del COVID è tutto in pausa. La versione di Netflix inizierà nel 2021, così Morpheus sarà stato tenuto prigioniero per 105 anni anziché 70. Partiremo da lì e vedremo cosa succederà. Gli script sono pronti, e si possono fare cose interessanti. Se stessimo creando questo personaggio adesso, di che genere sarebbe? Chi sarebbero i personaggi? Cosa farebbero?

 

 

 

Aree Tematiche
Entertainment News Video on Demand
Tag
mercoledì 12 Agosto 2020 - 11:36
Edit
LN Panic Mode - Premi "P" per tornare a Lega Nerd