Michael Jackson voleva interpretare Xavier degli X-Men

3 Agosto

Michael Jackson Xavier X-Men

La popstar Michael Jackson nel 1999 si propose a Bryan Singer per interpretare il Professor Xavier nel primo film sugli X-Men.

Così, dopo il tentativo di calarsi nei panni dell’Uomo Ragno, Michael Jackson aveva provato anche a proporsi come il Professor Xavier degli X-Men per il primo film della saga cinematografica. Questo è quanto è stato rivelato da un report del The Hollywood Reporter.

Secondo quanto riferito, nell’estate del 1999 il popolare cantante si presentò negli Studios e, senza stringere la mano a nessuno, andò dritto da Bryan Singer proponendosi per la parte.  La produttrice Lauren Shuler Donner ha ricordato che fece notare a Jackson che Xavier è un personaggio bianco, e la pop star replicò che avrebbe potuto utilizzare un po’ di make-up per risultare credibile.

Per dimostrare la sua credibilità Jackson mostrò come nel mediometraggio Ghosts, grazie al trucco, riuscì ad apparire nei panni di un sessantenne. Ma tutto ciò non bastò, considerando che la parte alla fine andò a Patrick Stewart.

Sono passati vent’anni dall’uscita del primo film sugli X-Men, che ha contribuito a far nascere l’era dei cinecomic. Assieme agli Spider-Man di Sam Raimi i film sui Mutanti sono stati gli apripista dell’epoca cinematografica dei cinefumetti.

 

 

Aree Tematiche
Cinema Entertainment News
Tag
lunedì 3 agosto 2020 - 10:07
Edit
LN Panic Mode - Premi "P" per tornare a Lega Nerd