Crew Dragon: lo splashdown programmato per domenica [Aggiornato]

2
31 Luglio

Crew Dragon

Come confermato da NASA e SpaceX si va avanti con la programmazione dello splashdown della Crew Dragon fissato per questa domenica 2 agosto.

AGGIORNAMENTO: Come da programma tutto è andato bene. Gli astronauti della NASA Robert Behnken e Douglas Hurley hanno fatto ritorno sulla Terra e il loro ammaraggio è avvenuto in sicurezza nelle acque del Golfo del Messico domenica alle 20:48 ore italiane.

La loro missione di due mesi sulla Stazione Spaziale Internazionale segna un altro traguardo: per la prima volta un veicolo spaziale americano costruito e gestito da un’azienda terza è tornato dalla Stazione spaziale internazionale.

L’obiettivo del programma di equipaggio commerciale della NASA è il trasporto sicuro, affidabile ed economico da e verso la Stazione Spaziale Internazionale.

Nel caso in cui ve lo foste perso ecco qui il video in cui rivedere tutte le fasi della missione DEMO-2:

 

dal minuto 35 il momento del distacco della Crew Dragon dalla ISS


 

Gli astronauti Bob Behnken and Doug Hurley faranno ritorno sulla Terra a bordo della Crew Dragon di SpaceX questa domenica dopo due mesi di missione a bordo della Stazione Spaziale Internazionale.

Come riportato dal sito, NASA e SpaceX hanno confermato, per ora, il rientro della Crew Dragon pianificato per domenica 2 agosto.

 

È il primo ritorno di un veicolo spaziale commerciale americano e concluderà la missione SpaceX Demo-2 della NASA.

 

Il distacco dalla ISS, la Stazione Spaziale Internazionale, avverrà da programma domani sabato 1 agosto alle 7:34 p.m. EDT, 1:34 del mattino di domenica ora italiana, con atterraggio in uno dei sette siti prescelti nella giornata di domenica 2 agosto alle 2:42 p.m. EDT, 20:42 ora italiana.

 

NASA e SpaceX dopo un’attenta revisione delle ultime previsioni metereologiche hanno confermato la decisione di andare avanti con quanto programmato

NASA e SpaceX dopo un’attenta revisione delle ultime previsioni metereologiche hanno confermato la decisione di andare avanti con quanto programmato. Sono stati esaminati tutti e sette i siti potenziali per l’atterraggio e si continueranno a monitorare la situazione della tempesta tropicale Isaias e a valutare come le condizioni metereologiche varieranno lungo le coste della penisola della Florida, compresi i potenziali siti di ammaraggio o splashdown nel Golfo del Messico e lungo la costa atlantica.

 

La NASA e SpaceX prenderanno una decisione su un obiettivo di splashdown primario circa 6 ore prima del distacco di sabato.

questo quanto riportato dal blog della NASA.

L’astronave Crew Dragon con a bordo Hurley e Behnken è decollata dal Kennedy Space Center della NASA in Florida il 30 maggio scorso giungendo alla Stazione Spaziale Internazionale il giorno successivo. E ora tutto è pronto per il suo rientro a casa.

 

 

Il volo di prova Demo-2 permetterà alla NASA di certificare il sistema di trasporto dell’equipaggio con SpaceX per voli regolari di trasporto degli astronauti da e verso il la ISS.

 

Puoi leggere anche: 

 

 

Aree Tematiche
Aeronautica News Scienze
Tag
venerdì 31 luglio 2020 - 19:06
Edit
LN Panic Mode - Premi "P" per tornare a Lega Nerd