SpaceX e la seconda rivoluzione del riutilizzo dei razzi – UltraPop Festival 2020

20
1 anno fa

Nel 1986 un nuovo sistema di lancio orbitale, lo Space Shuttle, introdusse per primo il rivoluzionario concetto della riutilizzabilità di vettori e veicoli spaziali, con la promessa di abbattere drasticamente i costi di accesso all’orbita bassa terrestre e di sostituire ogni altro sistema di lancio esistente negli Stati Uniti.

A oltre 30 anni di distanza la stessa promessa è stata fatta da Elon Musk, che con i suoi razzi vuole arrivare a colonizzare Marte e mira a una diminuzione dei costi di lancio di due ordini di grandezza.

Sarà in grado SpaceX di raggiungere davvero quella rivoluzione cui lo Shuttle ha dovuto rinunciare, fino a portarci addirittura sulle sabbie del Pianeta Rosso?

 

 

Rifiuti Spaziali: cosa viaggia nello spazio?
Rifiuti Spaziali: cosa viaggia nello spazio?
A Shortfall of Gravitas, la nuova nave autonoma di Space X: come funziona #InPochiMinuti
A Shortfall of Gravitas, la nuova nave autonoma di Space X: come funziona #InPochiMinuti
Elon Musk viaggerà nello Spazio a bordo dello spazioplano della Virgin Galactic
Elon Musk viaggerà nello Spazio a bordo dello spazioplano della Virgin Galactic
Virgin Galactic: prima del volo Richard Branson ha fatto colazione con Elon Musk, alle 3 di mattina
Virgin Galactic: prima del volo Richard Branson ha fatto colazione con Elon Musk, alle 3 di mattina
A Shortfall of Gravitas: la terza nave autonoma di SpaceX si mostra in un video condiviso da Elon Musk
A Shortfall of Gravitas: la terza nave autonoma di SpaceX si mostra in un video condiviso da Elon Musk
Telescopio Hubble, il payload computer ha smesso di funzionare: è stato costruito negli anni '80
Telescopio Hubble, il payload computer ha smesso di funzionare: è stato costruito negli anni '80
Venere, la NASA si prepara a inviare nuove sonde sul pianeta
Venere, la NASA si prepara a inviare nuove sonde sul pianeta