KFC, il futuro dei medaglioni di pollo è la stampa 3D

8 mesi fa

break kfc

KFC vuole sostituire il pollo delle sue pietanze con carne artificiale prodotta attraverso la stampa 3D.

È stata la stessa catena di fast food ad annunciare la svolta con un comunicato stampa che inneggia alla “carne del futuro”. Stando a quanto pubblicato, il processo di bioprinting proposto vorrebbe ammortizzare le problematiche ecologiche legate agli allevamenti avicoli, nonché ottimizzare la produzione di cibo.

L’obiettivo dell’azienda è comunque quello di ricreare ogni singolo elemento del prodotto finale, non solo la carne. Una volta terminata la ricerca, le stampanti del futuro dovrebbero quindi essere in grado di generare tutti gli elementi tipici dei medaglioni di pollo, impanatura e sapori speziati compresi.

 

pollo fritto

 

Un traguardo complesso, se si considera la tecnologia bioprintig basata sulla coltivazione cellulare è attualmente flagellata da una discreta lentezza esecutiva. In altre parole, la carne deteriora prima ancora che il processo di stampa sia effettivamente terminato, creando tutta una serie di complicazioni tecniche.

Per risolvere queste insidie, KFC si sta affidando alla tecnologia russa del laboratorio di ricerca 3D Bioprinting Solutions, azienda in cui la catena ristorativa ripone molta fiducia: non solo KFC è convinto di riuscire a dar vita al primo esemplare efficace di stampante alimentare, ma è certa di essere in grado di ottenere i primi risultati entro l’autunno del 2020.

Le tecnologie di bio-stampa 3D, inizialmente considerate perlopiù nel ramo medico, stanno ottenendo popolarità nella produzione di cibi quali la carne di pollo. In futuro, il rapido sviluppo di queste tecnologie ci permetterà di creare prodotti di carne generata in 3D che saranno facilmente accessibili.

Speriamo che la tecnologia creata come risultato della nostra cooperazione con KFC possa aiutare ad accelerare il lancio sul mercato della carne creata attraverso la coltivazione cellulare,

ha dichiarato Yusef Khesuani, co-fondatore e Managing Partner di 3D Bioprinting Solutions.

Nel parlare di uno sviluppo etico ed ecologicamente sostenibile della filiera alimentare, KFC cita una ricerca portata avanti dall’American Environmental Science & Technology Journal, ricerca in cui si fanno notare le immense emissioni di gas serra sviluppate dagli allevanti.

 

Potrebbe anche interessarti:

 

 

KFC, il futuro dei medaglioni di pollo è la stampa 3D
KFC, il futuro dei medaglioni di pollo è la stampa 3D
Mars Science City: la città marziana fuori Dubai
Mars Science City: la città marziana fuori Dubai
Stampa 3D di metallo: nuova tecnologia LED
Stampa 3D di metallo: nuova tecnologia LED
Impianti cerebrali morbidi con la stampa 3D
Impianti cerebrali morbidi con la stampa 3D
Cellulosa: un nuovo materiale per la stampa 3D
Cellulosa: un nuovo materiale per la stampa 3D
Vetro stampato in 3D: strutture più complesse e anticontraffazione
Vetro stampato in 3D: strutture più complesse e anticontraffazione
Astro Pi, il case spaziale per il tuo Raspberry
Astro Pi, il case spaziale per il tuo Raspberry