Constantine: il regista del film vorrebbe il sequel, ma potrebbe non esserci

16 Luglio

Constantine

Il regista del film su Constantine con Keanu Reeves ha parlato della possibilità di fare un sequel. Ma la situazione non è così semplice.

Dopo la notizia che ha rivelato il possibile sviluppo di un nuovo film su Constantine, ancora con Keanu Reeves protagonista, tutti gli appassionati hanno pensato al primo lungometraggio del 2005. Ma il regista di quel film ha dichiarato che sarà difficile vedere il sequel.

Intervistato da Slash Film Francis Lawrence ha dichiarato che da tempo sta lavorando ad un secondo lungometraggio, ma che le cose non sono così facili.

Penso che tutti vorremmo farlo- ha detto- Il primo film ha fatto abbastanza successo. Volevamo fare un nuovo film R-Rated, ma volevamo una produzione che non costasse quanto il primo Constantine, che sapevamo sarebbe stato un PG-13. Abbiamo lavorato al sequel per un po’ di tempo. Ne abbiamo discusso di nuovo di recente. Io e Keanu ne abbiamo parlato.

Ma sfortunatamente con tutti questi universi in condivisione che esistono adesso, con Constantine che fa parte della Vertigo che è proprietà della DC Comics, sembra vogliano fare degli universi condivisi. Una cosa con differenti Constantine. E quindi non abbiamo il personaggio disponibile per noi e questo è un peccato.

Lawrence ha dichiarato che è frustrante il fatto che chi ha lavorato al primo film voglia farne uno nuovo, ma che ci sia qualcuno dall’altra parte che sembra avere altri piani. Vedremo cosa ne sarà di Constantine, magari già durante il DC Fandome sapremo qualcosa di più.

 

 

 

Aree Tematiche
Cinema Entertainment News
Tag
giovedì 16 luglio 2020 - 17:08
Edit
LN Panic Mode - Premi "P" per tornare a Lega Nerd