Naya Rivera: l’omaggio degli autori di Glee alla star scomparsa

2
15 Luglio 2020

naya rivera

Gli autori di Glee Ryan Murphy, Brad Falchuk e Ian Brennan hanno reso omaggio a Naya Rivera, una delle star della celebre serie scomparsa martedì scorso.

Gli ultimi giorni sono stati segnati dal lutto nel mondo dello spettacolo per la scomparsa di Naya Rivera, star di Glee, annegata in un lago in California. L’attrice era scomparsa la settimana scorsa, dopo una gita in barca con suo figlio Josey, che era stato ritrovato in buone condizioni da solo sulla stessa barca. Pochi giorni dopo, la conferma della morte dell’attrice 33enne, alla quale gli autori di Glee hanno voluto rendere omaggio con una toccante lettera.

 

Siamo a pezzi per la scomparsa della nostra amica Naya Rivera. Naya non era tra le protagoniste quando l’abbiamo scritturata per Glee. Aveva poche righe di dialogo nel pilota. Ma non c’è voluto più di un paio di episodi perché capissimo la fortuna che avevamo avuto nel trovare una delle star più talentuose con cui abbiamo mai avuto il piacere di lavorare. Naya poteva recitare, ballare, cantare, sapeva far ridere e farti piangere con una scena emotiva. Passava dall’essere spaventosa e forte a profondamente vulnerabile con facilità. È stata una gioia scrivere per lei, dirigerla, a anche solo starle accanto.

Naya è responsabile di tante performance iconiche di Glee: il Mash Up di Adele, Valerie, Songbird, ma forse la sua eredità più grande di Glee è l’umorismo e l’umanità che ha portato nella relazione di Santana con la sua migliore amica e poi ragazza/moglie Brittany (interpretata da Heather Morris). È stata una delle prime volte che una relazione liceale apertamente lesbica sia stata vista in TV, e Naya sapeva quello che “Brittana” significasse per le tante ragazze che si sono viste rappresentate in televisione per la prima volta. Naya si è sempre assicurata che l’amore di Santana per Brittany fosse espresso con dignità, forza ed intenzioni sincere. Era sempre commossa dalle ragazze che le dicevano quanto l’amore di Santana e Brittany le avesse colpite. La sua dedizione a loro e a tutte le sue fan era straordinaria. Aveva la rara combinazione di umiltà e sicurezza nel proprio talento.

Naya era una gran professionista. Sempre in orario, sapeva sempre le battute (cosa non facile, considerando l’enorme quantità di dialoghi che spesso le davamo), faceva sempre ridere tutti sul set. Era sempre amorevole e protettiva nei confronti del cast. Era anche tosta e difficile. Ma divertente, gentile, generosa. Ci sono stati alti e bassi durante gli splendidi e stressanti anni in cui abbiamo fatto Glee. Siamo stati in disaccordo, abbiamo litigato, fatto pace, litigato di nuovo e di nuovo fatto pace. Queste cose succedono in una famiglia, e Naya era più di un’attrice del nostro show, era una nostra amica.

I nostri pensieri sono con la sua famiglia, specialmente sua madre Yolanda, che è stata una grande parte della famiglia di Glee, e suo figlio Josey. Noi tre stiamo attualmente creando un fondo per il college del bellissimo figlio che Naya amava più di qualsiasi cosa.

 

Aree Tematiche
Entertainment News Televisione
Tag
mercoledì 15 Luglio 2020 - 12:07
Edit
LN Panic Mode - Premi "P" per tornare a Lega Nerd