Quanta pressione serve ai pinguini per sparare le loro feci lontano dal nido?

2
10 Luglio

I pinguini non lasciano il nido nemmeno per defecare e quindi l’evoluzione li ha aiutati trovando un metodo per allontanare i rifiuti organici in modo che la zona rimanga pulita. Ma quanta pressione è necessaria a un pinguinodi Adélie per “sparare” così lontano?

Sembra una ricerca da Ignobel (e magari lo sarà) nel frattempo credo che vada valorizzato più possibile lo “sforzo” dei due ricercatori giapponesi, uno della Kochi University e l’altro del Katsurahama Aquarium, che hanno cercato di fare un modello più preciso per calcolare quanta pressione sia richiesta a un pinguino di Adélie per sparare le sue feci alla distanza necessaria per mantenere il nido pulito senza allontanarsi.

Ebbene Hiroyuki Tajima e Fumiya Fujisawa hanno effettuato una serie di calcoli più che seri per rispondere scientificamente al quesito e aiutare anche le persone dell’acquario che si occupano di questi animali.

Nel 2003, una diversa coppia di ricercatori aveva fatto lo stesso calcolo, ma questa volta i ricercatori hanno aggiunto una nuova variabile per renderlo più preciso.

Ma perché i pinguini devono sparare lontano la cacca?

In realtà non si tratta di un vezzo, ma di una necessità generata dall’incredibile dedizione di questi animali alle cure prenatali dei loro piccoli: durante la cova non si allontanano mai dal nido perché per le loro uova sarebbe troppo pericoloso.

Ovviamente però non possono rendere il loro nido una cloaca e quindi la natura li ha provvisti di un meccanismo per sparare lontano le loro feci.

La pressione necessaria ai pinguini per sparare lontano le loro feci è di circa 3 volte quella che serve a un uomo per defecare.

Puntano il loro corpo lontano dal nido, sollevano la coda e sparano le feci a una distanza di 30-40 cm. Misurando le distanze lasciate dalla scia, la consistenza degli escrementi e l’apertura dell’ano, i ricercatori sono stati in grado di calcolare quanta pressione è necessaria per sparare gli escrementi alla distanza raggiunta dai pinguini trovando che è circa tre volte quella degli umani.

 

 

Nel primo studio i ricercatori però non avevano considerato che la traiettoria è parabolica, cosa che è stata invece integrata in questo secondo lavoro da cui si è giunti alla conclusione che la pressione necessaria ai pinguini per defecare varia dai 10 a 60 kilopascal.

 

 

 

Se ti piacciono i pinguini sarai contento di leggere questo:

 

 

 

 

Aree Tematiche
Fisica Natura News Scienze
Tag
venerdì 10 Luglio 2020 - 11:42
Edit
LN Panic Mode - Premi "P" per tornare a Lega Nerd