Mobile gaming, altro che console e PC: i veri soldi si fanno con i giochi per smartphone

135
9 mesi fa

Certo, il lock-down ha fatto bene all’industria dei videogiochi e le principali major si sono portate a casa ricavi senza precedenti. Ma non fraintendete: i veri paperoni sono gli sviluppatori di titoli mobile.

Le azioni delle più importanti aziende del settore, quelle con i brand più riconoscibili e che puntano soprattutto su console e PC, hanno visto in media un aumento di valore del 25% da marzo ad oggi. Nintendo, Activision Blizzard e Take Two sono andate tutte alla grande.

Ma nella bufera del covid-19, i veri vincitori sono gli sviluppatori di giochi mobile. Per loro il lock-down ha portato a due fortunate coincidenze: un impressionante incremento di utenti e ore di gioco, e un crollo del costo delle inserzioni pubblicitarie da mobile.

Abbiamo avuto un duplice effetto: l’aumento del traffico organico, ma anche gli effetti di un marketing più efficiente… è stato pazzesco

ha spiegato ad ArsTechnica Alexi Bonte, che è il COO di Stillftont, azienda specializzata in titoli free-to-play. Da marzo le azioni della sua azienda hanno più che raddoppiato il loro valore.

I ricavi dell’industria del mobile gaming stanno annichilendo quelli dell’industria dei giochi mainstream per console e PC — che pure se la sta passando più che bene.

Nel 2020 il mercato dei giochi per smartphone potrebbe arrivare a superare i 100 miliardi di dollari. A dirlo sono le proiezioni di App Annie e IDC.

Giusto per capirci, parliamo di tre volte e passa la somma dei ricavi della vendita di giochi su Nintendo Switch, Xbox One e Playstation 4.

C’è anche un altro dato interessante, spiega ArsTechnica: dal lockdown, su console e PC, hanno beneficiato una rosa di titoli piuttosto ristretta (pensate agli enormi successi di Modern Warfare Warzone, il battle royale di CoD, e Animal Crossing: New Horizons); su mobile l’impennata è stata non solo più grande, ma anche più generosamente ridistribuita tra case di sviluppo di dimensioni diverse.

 

 

Zynga, il colosso del mobile gaming, ha chiuso un'acquisizione da 1,6 miliardi
Zynga, il colosso del mobile gaming, ha chiuso un'acquisizione da 1,6 miliardi
Il binge-gaming cresce anche in Italia secondo il rapporto di Limelight Networks
Il binge-gaming cresce anche in Italia secondo il rapporto di Limelight Networks
Monument Valley gratis su iOS
Monument Valley gratis su iOS
Om Nom Stories - Teaser trailer
Om Nom Stories - Teaser trailer
What makes social games so popular
What makes social games so popular
World of Goo in arrivo su Android
World of Goo in arrivo su Android
Square Enix porta i suoi titoli su Android
Square Enix porta i suoi titoli su Android