Eau de Space: la fragranza NASA dell’odore dello spazio

2
104
3 Luglio

Vi siete mai chiesti quale sia l’odore dello spazio? Con Eau de Space, il profumo creato dalla NASA oltre un decennio fa e che ora è acquistabile, potete annusarlo con il vostro naso.

Non crediate che Eau de Space abbia un prezzo irraggiungibile come un reale viaggio nello spazio.

Si tratta di un acquisto accessibile per tutte le tasche dal momento che con soli 29 dollari si può acquistare una bottiglietta di Eau de Space (e addirittura una seconda verrà donata a un programma educativo STEM K-12).

Può sembrare solo una trovata commerciale, ma non è così: Eau de Space serve ad addestrare gli astronauti.

Sembra un progetto solo buffo e una trovata commerciale invece la fragranza è stata realizzata dalla NASA un decennio fa con finalità di addestramento per gli astronauti a cui si voleva dare anche un assaggio “olfattivo” dello spazio prima di partire per la vera missione.

Adesso questo progetto è diventato una realtà commerciale grazie a un progetto kickstarter in crowdfunding ancora aperto, ma che ha già raggiunto l’obiettivo prefissato.

Adesso quel progetto è una realtà commerciale, e può essere assaporato da chiunque.

La società Eau de Space è riuscita ad avere tutti i permessi per commercializzare il profumo della NASA: è possibile ordinarne da una fino a dieci bottigliette che verranno spedite all’indirizzo desiderato.

In un video, condiviso dal produttore, l’astronauta della NASA Tony Antonelli afferma che lo spazio ha un odore “forte e unico”, differente da qualsiasi cosa abbia mai sentito sulla Terra.

Ma come si potrebbe descrivere l’odore dello spazio?

Secondo alcuni astronauti lo spazio ha un odore simile a “una bistecca scottata, lamponi e rum”, quindi affumicato e amaro.

La NASA ha lavorato sul profumo per oltre un decennio, ma non ha potuto mai commercializzarlo perché intrappolata dietro burocrazia e divieti. Eau de Space ha messo le mani sulla ricetta e, grazie a “determinazione, grinta, molta fortuna e un paio di richieste Freedom of Information Act (FOIA)” è riuscito a mettere il profumo a disposizione di tutti.

Dopo la campagna Kickstarter per ora non si prevede che il profumo venga prodotto in serie quindi, se siete interessati, è ora il momento di acquistarlo.

 

 

Aree Tematiche
Accessori Acquisti Astronomia News Scienze
Tag
venerdì 3 luglio 2020 - 12:50
Edit
LN Panic Mode - Premi "P" per tornare a Lega Nerd