Scrubs: gli episodi rimossi torneranno senza gli sketch con la blackface

558
2 giorni fa

scrubs

Gli episodi di Scrubs rimossi dal catalogo Hulu per via della presenza della blackface, saranno ripristinati senza le scene incriminate.

È un periodo di grandi riflessioni sul razzismo e l’inclusività, e molte produzioni televisive e cinematografiche stanno rivedendo alcuni aspetti che magari anni fa erano accettabili ed oggi non lo sono più: tra esse c’è Scrubs, il cui autore ha deciso di rimuovere tre episodi dalla piattaforma Hulu per via della presenza della blackface, e che ora potrebbero tornare in catalogo senza le parti incriminate.

Si tratta di tre episodi, uno tratto dalla terza stagione e altri due dalla quinta, in cui si vedono Zach Braff e Sarah Chalke truccati con la blackface. Per lo stesso motivo erano stati rimossi anche alcuni episodi di 30 Rock, Golden Girls e Community.

A parlare della situazione è stato Bill Lawrence, creatore dello show, che è intervenuto nel podcast Fake Doctors, Real Friends di Zach Braff e Donald Faison, in cui ha detto che era sua intenzione editare quegli episodi, ma che per via del coronavirus non c’è stata né la possibilità né i mezzi a disposizione per farlo.

Lawrence si è sentito piuttosto in colpa per quegli episodi, e ha detto che la decisione di includere la blackface nella serie è stata “ignorante e arrogante“, dettata dalla credenza sbagliata di avere una sorta di “free pass” per non finire nei guai grazie a un cast diverso e inclusivo come quello di Scrubs.

Dopo la rimozione insomma, tornano gli episodi incriminati. Che ne pensate della situazione?

 

Aree Tematiche
Entertainment News Televisione Video on Demand
Tag
martedì 30 giugno 2020 - 19:34
Edit
LN Panic Mode - Premi "P" per tornare a Lega Nerd