Sky Italia non diventerà un operatore mobile, l’AD: «non ci interessa»

16 Giugno 2020

L’AD di Sky Italia chiude definitivamente l’ipotesi “Sky Mobile”. «Diventare operatori di rete mobile? Non è nei nostri piani». Oggi il lancio di Sky WiFi.

Oggi è sì il giorno del grande esordio di Sky WiFi, il servizio di rete a banda ultralarga che sfrutta l’infrastruttura di Open Fiber, ma è anche un brutto giorno per chi sperava di vedere il colosso anche nel settore di rete mobile — ipotesi di cui si chiacchierava ormai da diversi anni.

Niente da fare, a smentire categoricamente questa possibilità, almeno nel futuro immediato, è lo stesso AD Maximo Ibarra. «Non è nei nostri piani», ha detto al termine dell’evento di lancio di Sky WiFi.

Eppure Sky Mobile in Gran Bretagna è una realtà, e che il colosso abbia fatto un pensiero al lancio del servizio anche in Italia non è una congettura nata dal nulla. Proprio nello stesso periodo del debutto in Inghilterra, era circolata un’indagine di mercato commissionata da Sky. L’obiettivo? Capire se c’era terreno per un’iniziativa di questo genere in Italia.

Agli intervistati era stato chiesto di indicare i loro giudizi su alcuni pacchetti voce + dati, un’operazione che era sembrata naturalmente intesa a preparare un lancio anche in Italia.  Almeno per il momento, niente da fare.

 

 

Aree Tematiche
News Tecnologie
Tag
martedì 16 Giugno 2020 - 17:32
Edit
LN Panic Mode - Premi "P" per tornare a Lega Nerd