Incendi: modificano il canto degli uccelli

2 anni fa

Gli incendi modificano il tipo di canto degli uccelli che abitano anche nelle foreste vicine.

I danni degli incendi sono vasti e talvolta davvero inaspettati: chi avrebbe pensato che tra i loro terribili effetti ce n’è anche uno sul canto degli uccelli?

Un nuovo studio in The Auk: Ornithological Advances, pubblicato dalla Oxford University Press, è stato osservato che gli incendi cambiano il tipo di cinguettio degli uccelli che vivono nelle foreste vicine.

Gli Hermit Warblers cantano una canzone formulaica per attirare i compagni, in contrasto con un repertorio di canzoni più complesse che usano per difendere i territori.

C’è spesso un singolo brano di formula dominante nella stessa area geografica. Negli Stati Uniti, la gamma estiva di Hermit Warblers è limitata agli stati della California del Pacifico, California, Oregon e Washington.

Gli Hermit Warblers sono particolarmente sensibili al fuoco e addirittura il loro conguettio può essere usato come come misura per comprendere come viene mantenuta la biodiversità all’interno di una comunità ecologica. L’apprendimento delle canzoni tramite imitazione, in combinazione con la deriva culturale, spesso porta allo sviluppo di insiemi di varianti di canzoni geograficamente distinte all’interno delle specie di uccelli.

I ricercatori hanno registrato i “brani” di 1.588 maschi in 101 siti di studio nello stato tra il 2009 e il 2014.

I risultati forniscono la prima descrizione completa e mappatura dei brani degli Hermit Warbler in tutta la California. I ricercatori hanno classificato le canzoni in 35 diversi “dialetti”. I ricercatori hanno anche modellato gli effetti della recente storia degli incendi su scala locale, la quantità di habitat riproduttivo su scala regionale e la distanza tra i territori per esaminare i fattori coinvolti nella diversità delle canzoni.

I ricercatori hanno scoperto che i dialetti delle canzoni tendevano a essere isolati l’uno dall’altro all’interno di diversi tipi di foreste, ma che, al contrario, la diversità delle canzoni locali aumentava con la quantità di incendio locale e habitat regionale.

Utilizzando un’analisi longitudinale di dati aggiuntivi provenienti da dieci aree di studio rivisitate nel 2019, i ricercatori hanno anche mostrato che la struttura delle canzoni aveva iniziato a cambiare a partire da 5-10 anni prima e che la diversità delle forme delle canzoni aumentava in luoghi che erano stati bruciati da un incendio. Nel loro insieme i risultati suggeriscono che gli incendi, gli effetti di massa della dispersione degli uccelli che cantano forme di canzoni rivali e il tempo influenzano interrempendo l’uniformità delle canzoni locali.

L’autore principale del lavoro, Brett Furnas ha dichiarato che

a lungo termine, il fuoco ha provocato la fuga di alcuni uccelli e ha creato un vuoto che p stato colmato da altri uccelli. Il risultato netto è che in alcune aree ci sono uccelli che cantano più di un dialetto con conseguente aumento della diversità di canzoni in tutta la California.

 

 

 

Incendi: in California hanno annullato quasi 20 anni di progressi contro i gas serra
Incendi: in California hanno annullato quasi 20 anni di progressi contro i gas serra
Piromane sorpreso dalle guardie del WWF in Sicilia
Piromane sorpreso dalle guardie del WWF in Sicilia
Inquinamento da ozono in superficie può influire sulla salute delle persone
Inquinamento da ozono in superficie può influire sulla salute delle persone
Emissioni: nell'UE il livello più alto degli ultimi 15 anni
Emissioni: nell'UE il livello più alto degli ultimi 15 anni
Capre e pecore: una risorsa contro gli incendi in Spagna
Capre e pecore: una risorsa contro gli incendi in Spagna
Incendi: il fumo può trasportare microbi che causano malattie infettive
Incendi: il fumo può trasportare microbi che causano malattie infettive
Il fumo degli incendi in Australia è arrivato in Sud America
Il fumo degli incendi in Australia è arrivato in Sud America

Benvenuto

Continua in modo "Gratuito" Accetta i cookies per continuare a navigare con le pubblicità Informazioni su pubblicità e cookies nella nostra Informativa sulla Privacy
oppure, attiva un Abbonamento l'abbonamento ti permette di navigare senza tracciamenti Hai già un abbonamento? Accedi al tuo profilo

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Quisque tincidunt est est, in vulputate nisi eleifend eu. Pellentesque at auctor mauris, sed vestibulum tortor. Sed ac lectus hendrerit, congue dui quis, rhoncus purus. Morbi vel ultrices ex. Vestibulum nec venenatis magna. Duis quis egestas lorem. Vivamus imperdiet purus sit amet convallis interdum. Vivamus orci erat, porttitor at aliquam et, ultrices ac sapien. Interdum et malesuada fames ac ante ipsum primis in faucibus. Cras orci mi, maximus sed suscipit ut, hendrerit ut augue. Duis enim augue, gravida et nisi nec, auctor pellentesque neque. Donec sollicitudin a dui non placerat. Integer eu scelerisque leo. Nulla facilisi. Aliquam in aliquam mauris. Suspendisse potenti. Donec efficitur leo id nunc imperdiet, ut pretium velit interdum. Aliquam eu sem et nisi pretium consequat. Ut at facilisis ex, in sollicitudin justo. Nunc maximus vulputate ipsum, non pharetra turpis luctus in. Suspendisse potenti. Nunc mattis est elit, nec varius risus blandit vestibulum. Proin id diam ac lacus dignissim finibus.