Indiana Jones 5: David Koepp spiega perché non è più lo sceneggiatore

15 Giugno 2020

Indiana Jones 5

Lo sceneggiatore David Koepp ha spiegato il motivo per cui non ha continuato a scrivere la sceneggiatura di Indiana Jones 5.

David Koepp avrebbe dovuto realizzare la sceneggiatura di Indiana Jones 5, il progetto che doveva vedere Steven Spielberg alla regia. Ma, dopo l’abbandono di Spielberg, anche lo stesso Koepp ha deciso di lasciare. Da poco lo sceneggiatore ha motivato il perché del suo allontanamento.

Ecco cosa ha rivelato parlando a Collider:

Dopo che il progetto è stato affidato a James Mangold lui meritava di avere la sua possibilità di creare la storia che aveva in mente. Avrei dovuto lavorare a delle versioni dello script con Steve Spielberg. Ma, quando Steven ha lasciato sembrava il momento buono per consentire a James Mangold di dare la sua impronta al film e di farglielo scrivere direttamente.

Per quanto riguarda lo sviluppo del film, il produttore Frank Marshall ha dichiarato che la produzione sta portando avanti la sceneggiatura. Insomma, il progetto ha messo a posto un paio di tasselli importanti, e Jameson Mangold alla regia non dovrebbe affatto far rimpiangere Steven Spielberg.

Inoltre, il ritorno di Harrison Ford come protagonista sembra allontanare la possibilità di vedere Chris Pratt nei panni di Indiana Jones.

 

 

Aree Tematiche
Cinema Entertainment News
Tag
lunedì 15 Giugno 2020 - 17:24
Edit
LN Panic Mode - Premi "P" per tornare a Lega Nerd