Batman: morto Dennis O’Neil, storico fumettista che rilanciò il personaggio

12 Giugno

Dennis-O'Neil Batman

Lo storico autore dei fumetti di Batman, Dennis O’Neil, se n’è andato all’età di 81 anni. Rilanciò il personaggio negli anni Settanta.

Dennis O’Neil è l’autore che ha riplasmato la figura di Batman durante gli anni Settanta. Lo storico fumettista è scomparso all’età di 81 anni. O’Neil ha fatto anche da editor ai fumetti del personaggio durante gli anni Novanta.

O’Neil verrà ricordato anche come lo sceneggiatore delle storie a fumetti Green Lantern/Green Arrow, che negli anni Settanta, assieme al disegnatore Neal Adams realizzò questa serie capace di dare umanità e profondità alle tematiche delle storie dei due supereroi.

Il fumettista iniziò la carriera come assistente di Stan Lee alla Marvel, durante gli anni Sessanta. Solo successivamente, durante gli anni Settanta, si distaccò per dedicarsi alle produzioni della DC Comics, approdando sulle testate dedicate a Batman, e lavorando su Green Lantern/Green Arrow.

O’Neil reinventò la figura del Cavaliere Oscuro dopo la fine degli anni Sessanta, quando spopolava la serie TV con Adam West protagonista. Anche il Batman fumettistico tendeva ad imitare lo stile del telefilm, e O’Neil cercò di riportare il personaggio alle atmosfere oscure delle prime storie realizzate da Bill Finger e Bob Kane.

Tra gli anni Ottanta e Novanta contribuì a creare personaggi come Azrael, e scrisse la riduzione a fumetti del film su Batman di TIm Burton.

 

 

Aree Tematiche
Entertainment Fumetti News
Tag
venerdì 12 giugno 2020 - 19:20
Edit
LN Panic Mode - Premi "P" per tornare a Lega Nerd