Il tesoro di Forrest Fenn è stato trovato dopo 10 anni: vale 1 milione

260
11 mesi fa

Dopo dieci anni è stato finalmente ritrovato il tesoro di Forrest Fenn, un milionario che aveva nascosto nelle Montagne Rocciose una cassa piena di preziosi. Negli anni erano morti in quattro per cercarlo.

Un autentico tesoro con dobloni d’oro, anticaglie cinesi e pietre preziose. Valeva 1 milione di dollari, ed era stato nascosto dal milionario e collezionista americano dieci anni fa.

Forrest Fenn aveva lasciato alcuni indizi sul luogo dove aveva sepolto la cassa all’interno di una piccola poesia contenuta nella sua biografia “The Thrill of the Chase“.

 

 

Si stima che questa caccia al tesoro abbia mandato sul lastrico più di qualche americano, mentre almeno quattro cacciatori di tesori sono morti nel tentativo di rintracciare la cassa e arricchirsi.

L’annuncio del ritrovamento è stato dato dallo stesso Forrest Fenn, che oggi ha 89 anni. Un cacciatore di tesori lo ha contattato in questi giorni, mandandogli una foto del contenuto della cassa.

 

 

Il fortunato avventuriero, oggi a tutti gli effetti diventato milionario, ha chiesto di mantenere la sua identità segreta. Lo stesso Fenn non ha voluto rivelare il luogo dove aveva nascosto il tesoro, che evidentemente dopo tutto questo tempo è comunque destinato a rimanere un segreto, e forse lo sarà per sempre.

Fenn aveva giustificato la sua iniziativa spiegando di voler far ritrovare alle persone l’amore per l’avventura, spingendole ad esplorare l’inesplorato.

Come mi sento? Non lo so, una parte di me è in qualche modo sollevata, l’altra è triste perché questa caccia è giunta al suo termine.

ha detto il collezionista d’arte commentando il ritrovamento del suo tesoro.