The Flash: l’attore Hartley Sawyer licenziato per post razzisti e misogini

172
8 Giugno 2020

hartley-sawyer-elongated.man-the-flash

Hartley Sawyer, che ha interpretato  Elongated Man in The Flash, è stato licenziato da The CW per dei post razzisti e misogini.

Uno dei protagonisti di The Flash è stato licenziato a causa di ciò che ha scritto sui social. Hartley Sawyer, che nella serie interpreta il personaggio di Elongated Man, è stato escluso dalla settima stagione della serie tv.

Ciò è dovuto a diversi post razzisti e misogini che l’attore ha pubblicato su Twitter tra il 2012 ed il 2014. Tra questi ce ne sono alcuni come “da ragazzino uno dei miei svaghi preferiti era rapire le donne accattone e tagliare i loro seni”. Ecco un post in cui sono raccolti alcuni dei tweet.

La Berlanti Productions ha rilasciato una dichiarazione subito dopo che è trapelata la notizia del licenziamento:

Non tolleriamo commenti dispregiativi che abbiano a che fare con questioni di razza, origini, gender e orientamenti sessuali. Questi tipi di gesti vanno contro i nostri principi che sono favorevoli per vivere in un ambiente di lavoro sano e inclusivo.

Hartley Sawyer ha successivamente ha postato un messaggio di scuse su Instragram, dichiarando di vergognarsi per ciò che ha scritto in passato.

 

 

 

Aree Tematiche
Entertainment News Video on Demand
Tag
lunedì 8 Giugno 2020 - 20:34
Edit
LN Panic Mode - Premi "P" per tornare a Lega Nerd